Chiudi finestra  |  Catalogo On-line  |  Amministrazione
1. Configurazione iniziale 2. Personalizzazione 3. Catalogo dei prodotti 4. Clienti 5. Strumenti Utili 6. Moduli 7. Tasse/Zone 8. Localizzazioni 9. Statistiche 10. Box Informativi 11. Amministratori 12. Gestione dei download

1. Configurazione iniziale

1.1 Pannello di amministrazione

La gestione e la personalizzazione del negozio avvengono in due modalità:
  • tramite il pannello di amministrazione web;
  • tramite l'accesso FTP (vedi Accesso FTP)
Il pannello di amministrazione del vostro negozio è raggiungibile all'indirizzo:
  • http://eshop.vostrodominio.xxx/admin

L'accesso a quest'area riservata richiede l'autenticazione tramite un indirizzo e-mail e una password autorizzate.
Tali dati riservati vi vengono comunicati al momento dell'attivazione.
N.B.: indirizzo e-mail e password dell'account creato e comunicato al momento dell'attivazione non possono essere modificati cliccando sul link Mio Profilo in alto a sinistra, ne' tramite il pannello di gestione degli amministratori. Questo account primario è bloccato.

Tramite il pannello di amministrazione è possibile configurare alcuni parametri che influenzano le funzionalità e l'aspetto del vostro negozio, gestire il catalogo dei prodotti in vendita, definire altri amministratori (anche con privilegi ridotti), effettuare il backup del database.
Nel corso di questa guida verranno esaminate tutte le sezioni presenti nel pannello di amministrazione. Attenzione! Le modifiche effettuate nel pannello di amministrazione hanno un riscontro immediato sul database e non sono reversibili se non tramite il ripristino di un backup precedentemente effettuato (vedi Backup).

1.2 Configurazione parametri

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1 cliccate sulla voce Configurazione quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete una categoria e cliccate sulla voce che intendete variare; premete il pulsante modifica nella colonna a destra e dopo aver inserito il valore scelto salvate le modifiche mediante il tasto aggiorna.

Di seguito, divise per categorie, le tabelle delle principali variabili con le relative descrizioni:

Impostazioni Impostazioni globali di configurazione
Variabile Descrizione
Nome Negozio Il nome del negozio
Titolare Negozio Il titolare del negozio
Indirizzo E-Mail Indirizzo e-mail del negozio o del suo titolare
E-Mail Mittente L'indirizzo e-mail che comparira durante l'invio di e-mail dal sistema
Nazione La nazione in cui si trova il negozio
Zona La zona in cui si trova il negozio, intesa come provincia
Ordine di visualizzazione L'ordine con cui vengono visualizzati gli articoli
Chiave di ordinamento Il campo su cui viene effettuato l'ordinamento degli articoli
Valuta di default per la lingua Quando viene selezionata una lingua, passa automaticamente alla corrispondente valuta
Invia un ulteriore riepilogo dell'ordine a: Invia ulteriori e-mail contenenti il riepilogo dell'ordine d'acquisto ai seguenti indirizzi e-mail
Usa Search-Engine Safe URLs Utilizza URLs in un formato search-engine safe per tutti i link del sito.
Mostra carrello ad ogni articoli aggiunto Visualizza il contenuto del carrello ogni volta che il cliente aggiunge un articolo al suo ordine
Consenti agli ospiti la funzione "Dillo a un amico" Consenti l'utilizzo della funzione "Dillo a un amico" anche agli utent
i non registrati
Operatore di ricerca Operatore predefinito nella ricerca dei prodotti con più parole chiavi
Indirizzo e Telefono del negozio Queste informazioni vengono visualizzate nelle pagine stampabili e mostrate online nel negozio
Numero di articoli per categoria Mostra nel negozio il numero di articoli totali contenuti in ogni categoria
Arrotondamento decimale IVA Posizioni decimali da considerare nell'arrotondamento del calcolo dell'IVA
Mostra i prezzi con IVA Visualizza i prezzi comprensivi di IVA (true) oppure aggiungi l'IVA alla fine (false)
Numero di prezzi per prodotto Definisce il numero di prezzi che è possibile specificare per ogni prodotto, normalmente 1 (si possono creare diversi listini per diversi gruppi di utenti)
Consenti agli utenti "Guest" di vedere i prezzi Permette a un utente non registrato di visualizzare i prezzi o meno
Maggiorazione prezzi "Guest" Indicare il valore in percentuale relativo alla maggiorazione dei prezzi per gli utenti non registrati, 0 per disabilitare (valore consigliato)
Offerta Speciale Nascondi il prezzo originale nei prodotti in offerta

.

Valori Minimi Definisce la lunghezza minima dei valori indicati
Variabile Descrizione
Nome La lunghezza di caratteri minima consentita nel campo nome
Cognome La lunghezza di caratteri minima consentita nel campo cognome
Data di Nascita La lunghezza minima consentita nella data di nascita
Indirizzo E-Mail La lunghezza minima dell'indirizzo E-Mail
Indirizzo La lunghezza minima dell'indirizzo di residenza
Società La lunghezza minima del nome della società/organizzazione
Codice Avviamento Postale La lunghezza minima del CAP
Città La lunghezza minima del nome della città
Stato La lunghezza minima del nome dello stato
Telefono La lunghezza minima del numero di telefono
Password La lunghezza minima della password
Proprietario Carta di Credito La lunghezza minima del nome del proprietario della carta di credito (ove richiesto)
Numero Carta di Credito La lunghezza minima del numero della carta di credito (ove richiesto)
Testo Recensioni La lunghezza minima del testo di una recensione
Best Sellers Il numero minimo di prodotti più venduti da visualizzare
Acquisti correlati Numero minimo di acquisti correlati da visualizzare nella box dedicata agli acquisti effettuati da altri acquirenti che hanno scelto lo stesso prodotto.

.

Valori Massimi Definisce la lunghezza massima dei valori indicati
Variabile Descrizione
Indirizzi Cliente Il massimo numero di indirizzi specificabili da un cliente
Risultati Ricerca Il massimo numero di prodotti visualizzati nel risultato di una ricerca
Collegamenti Pagina Il massimo numero di collegamenti consentiti in una pagina
Offerte Speciali Il massimo numero di prodotti in offerta speciale da visualizzare
Modulo Nuovi Prodotti Il massimo numero di prodotti da visualizzare nel modulo novità del mese
Prodotti in arrivo Il massimo numero di prodotti in arrivo da visualizzare
Lista Produttori Superato questo valore la lista produttori sarà trasformata in un menu a tendina
Tipo Lista Produttori Trasforma di default la lista produttori in un menu a tendina
Lunghezza nome Produttore La lunghezza massima consentita nel campo nome del produttore
Nuove Recensioni Il massimo numero di nuove recensioni da visualizzare
Selezione casuale delle recensioni Nella scelta casuale di recensioni da visualizzare, definisce il numero di recensioni da considerare.
Selezione casuale dei nuovi prodotti Nella scelta casuale di nuovi prodotti da visualizzare, viene considerato il numero di articoli qui definito
Selezione casuale Offerte Speciali Nella scelta casuale di offerte da visualizzare, viene considerato il numero di articoli qui definito
Categorie per riga Quante categorie visualizzare per riga
Nuovi Prodotti Il numero massimo di nuovi prodotti visualizzabili nella pagina nuovi prodotti
Best Sellers Il numero massimo di prodotti più venduti da visualizzare nella relativa area
Acquisti correlati Numero massimo di acquisti correlati da visualizzare nella box dedicata agli acquisti effettuati da altri acquirenti che hanno scelto lo stesso prodotto.
Box Storico ordini cliente Il massimo numero di ordini da visualizzare nel relativo pannello di riepilogo informativo
Pagina Storico ordini cliente Il massimo numero di ordini da visualizzare nella relativa pagina

.

Immagini Definisce gli attributi delle immagini del catalogo
Variabile Descrizione
Larghezza immagini piccole La larghezza in pixel delle immagini piccole
Altezza immagini piccole L'altezza in pixel delle immagini piccole
Larghezza Icone Categoria Larghezza delle immagini utilizzate come icone per le categorie (in pixel)
Altezza Icone Catgoria Altezza delle immagini utilizzate come icone per le categorie (in pixel)
Larghezza immagini Sottocategorie La larghezza delle immagini delle sottocategorie
Altezza immagini Sottocategorie L'altezza delle immagini delle sottocategorie
Calcola dimensione immagini Attiva il calcolo automatico della dimensione delle immagini
Immagine Obbligatoria Mostra lo spazio delle immagini anche quando non vengono trovate
Mantieni Proporzioni Nel ridimensionamento di un'immagine mantiene le proporzioni
Larghezza immagini addizionali Definisce la larghezza delle immagini addizionali dei prodotti
Altezza immagini addizionali Definisce l'altezza delle immagini addizionali dei prodotti
Larghezza immagini medie La larghezza delle immagini medie
Altezza immagini medie L'altezza delle immagini medie
Larghezza immagini popup La larghezza delle immagini grandi nelle finestre di pop-up
Altezza immagini popup L'altezza delle immagini grandi nelle finestre di pop-up

.

Dati Cliente Definisce gli attributi dei clienti registrati
Variabile Descrizione
Genere Richiedi di specificare il genere (M o F) nel profilo utente
Partita Iva Mostra il campo partita IVA
Partita Iva richiesta Rendi il campo partita IVA obbligatorio nella registrazione di un nuovo cliente
Codice Fiscale Mostra il campo Codice Fiscale
Codice Fiscale richiesto Rendi il campo Codice Fiscale obbligatorio nella registrazione di un nuovo cliente
Data di Nascita Mostra il campo data di nascita
Società Mostra il campo società/organizzazione
Città Mostra il campo città
Stato Mostra il campo stato

.

Imballaggio/Spedizione Impostazioni generali di imballaggio/spedizione
Variabile Descrizione
Nazione di origine Definisce la nazione in cui è ubicato il negozio
Codice di Avviamento Postale Definisce il CAP del paese in cui è ubicato il negozio
Limite di peso Definisce il peso massimo per la spedizione di un pacco
Tara spedizione Definisce il peso medio di un pacco
Percentuale di incremento pacchi grandi Definisce l'incremento percentuale del prezzo per pacchi superiori alla media

.

Visualizzazione Prodotti Impostazioni generali di visualizzazione dei prodotti
Variabile Descrizione
Immagine Prodotto Definisci la colonna in cui visualizzare l'immagini del prodotto (0 = non visualizzata).
Nome Produttore Definisci la colonna in cui visualizzare il nome del produttore (0 = non visualizzata).
Modello Prodotto Definisci la colonna in cui visualizzare il modello del prodotto, se definito (0 = non visualizzata).
Nome Prodotto Definisci la colonna in cui visualizzare il nome del prodotto (0 = non visualizzata).
Prezzo Prodotto Definisci la colonna in cui visualizzare il prezzo del prodotto (0 = non visualizzata).
Quantità Prodotto Definisci la colonna in cui visualizzare la disponibilità in magazzino (0 = non visualizzata).
Peso Prodotto Definisci la colonna in cui visualizzare il peso del prodotto (0 = non visualizzata).
Pulsante "Acquista adesso" Definisci la colonna in cui visualizzare il pulsante per aggiungere l'articolo al carrello (0 = non visualizzato).
Filtro categoria/produttore Abilita la funzionalità dei filtri categoria/produttore (0=disabilitato; 1=abilitato)
Posizione della barra con i link "precedente" e "successivo" Definisce la posizione della barra che mostra i link agli articoli precedenti e/o successivi (1 = in alto, 2 = in basso, 3 = entrambi)

.

Magazzino Opzioni di magazzino
Variabile Descrizione
Considera quantità disponibile Controlla se la quantitÓ di articoli a disposizione Ŕ sufficiente per l'acquisto ed eventualmente avverte l'acquirente che l'attesa sarà maggiore.
Aggiorna disponibilità Aggiorna la disponibilità di magazzino ogni volta che viene processato un nuovo ordine
Consenti l'acquisto oltre la quantitÓ disponibile Permetti ad un cliente di portare a termine un ordine anche quando la disponibilità di magazzino è sotto il livello minimo
Marca i prodotti in esaurimento Marca visivamente i prodotti in esaurimento con dei simboli specifici
Livello minimo di magazzino Definisce la quantità minima disponibile di un prodotto affinchè questo sia considerato in esaurimento

.

Attenzione! La funzionalità di download potrebbe non essere abilitata nel tuo negozio Eshop. Se intendi fornire ai tuoi acquirenti la possibilità di scaricare dal sito gli articoli acquistati (nel caso di articoli in formato digitale) e nel tuo Eshop non e' presente questo riferimento, contatta subito il nostro reparto tecnico.
Per una trattazione esauriente di tutte le operazioni e le funzionalità associate al download degli articoli in formato digitale, si veda l'apposita sezione 12. Gestione dei download.

Download Download degli articoli dal sito
Variabile Descrizione
Abilita download Abilita/Disabilita la possibilità di scaricare gli articoli acquistati in formato digitale. True = abilitato; false = disabilitato.
Scadenza del download (giorni) Definisci il numero di giorni in cui un download resta valido. 0 = nessun limite. Alla scadenza prestabilita, il link per il download del file non risulterà più valido, quindi il download non sarà più possibile.
Numero massimo di download Definisci il numero massimo di download per un file. 0 = nessun download autorizzato. Generalmente, per far fronte ad eventuali problemi di connessione che potrebbero interrompere lo scaricamento del file, si consente all'utente di ritentare per un certo numero di volte.
Download Update Status Quale stato dell'ordine (order status) aggiorna i valori di scadenza e numero massimo del download? Default = 4. Per la definizione personalizzata dello status degli ordini, si veda la sezione Traduzioni stato ordine.
Download Order Status Definisci lo stato dell'ordine che consente il download. Default = 2. Quando lo stato di un ordine è maggiore o uguale a quello definito, il link per il download degli articoli acquistati viene automaticamente abilitato. In caso contrario, non è possibile scaricare il file finchè il gestore del negozio non provvede a regolare manualmente lo stato dell'ordine (ad esempio in seguito alla ricezione della conferma di pagamento). Per maggiori dettagli, si veda la sezione 12. Gestione dei download.

2. Personalizzazione

2.1 Accesso FTP

Per la personalizzazione completa del negozio dal punto di vista estetico è possibile operare direttamente sulle immagini, i fogli di stile, il codice HTML di intestazione e chiusura accedendo tramite FTP allo spazio assegnatovi.

Per l'accesso FTP potrete usare qualunque programma client che consenta il trasferimento di file secondo questo protocollo; il collegamento al server dev'essere impostato utilizzando i seguenti parametri:

  • Server FTP (hostname): eshop.vostronegozio.com
  • Username: la username che vi è stata comunicata al momento dell'attivazione
  • Password: la password che vi è stata comunicata al momento dell'attivazione
In generale, la personalizzazione tramite FTP prevede che il file originale venga prima scaricato sul vostro computer, opportunamente modificato e infine riportato nella sua posizione sul server (copiato sopra all'originale). In ogni caso, prima di effettuare queste operazioni, è sempre opportuno fare una copia del file originale. In caso di errori e/o problemi sarà possibile ripristinare il vecchio file in luogo di quello da voi modificato.

Di seguito viene riportato lo schema dei file e directory presenti nella vostra cartella:
admin_header.html     header.html  print.css
admin_stylesheet.css  images       stylesheet.css
backups               index.php    lightbox.css
footer.html           languages

2.2 Fogli di stile

stylesheet.css
lightbox.css
admin_stylesheet.css

In questi file sono definiti i fogli di stile (CSS), ovvero le proprietà associate ai vari elementi visivi delle pagine generate dal programma. Come suggerisce il nome stesso dei file, stylesheet.css contiene la definizione di colori, caratteri, sfondi per l'area pubblica (catalogo), mentre admin_stylesheet.css contiene le definizioni riguardanti l'area privata (pannello di amministrazione o backoffice). Il file lightbox.css permette di definire le proprietÓ delle immagini inserite nella scheda prodotto (immagine principale ed eventuali immagini addizionali) e le proprietà di visualizzazione tramite "Lightbox".

Guide e approfondimenti sull'utilizzo dei CSS (Cascading Style Sheets):


2.3 Immagini

images/

È la directory che contiene tutte le immagini del vostro sito. Tutti gli elementi grafici generici si trovano direttamente in questa cartella. Le immagini dei prodotti vengono automaticamente salvate nella sottocartella product al momento dell'inserimento nel catalogo. La stessa cosa vale per le icone delle categorie e per i banner.

N.B.: le immagini condizionate dalla lingua in uso nel negozio (ad esempio i pulsanti "nel Carrello", "Recensioni" e così via) sono contenute nelle sottocartelle della directory deputata alla definizione della lingua (vedi più sotto Lingue e traduzioni).

2.4 Header e Footer

header.html
footer.html
admin_header.html
admin_footer.html

I file header.html e footer.html contengono rispettivamente il codice HTML di intestazione e di chiusura delle pagine generate per l'ara pubblica (catalogo). Il programma include automaticamente il contenuto di questi file quando genera la pagina da mostrare all'utente.
Analogamente, i file admin_header.html e admin_footer.html contengono il codice HTML inserito in testa e in fondo alle pagine dell'area privata (pannello di amministrazione).
Se il file admin_header.html non esiste nel vostra cartella Eshop, potrete crearlo ed esso verrà automaticamente riconosciuto e caricato dal sistema. È possibile personalizzare queste porzioni di pagina inserendo nuove immagini, contenuti flash, script client-side (JavaScript) e server-side (codice PHP).


N.B.: il programma è in grado di includere header e footer diversi a seconda della lingua selezionata dal visitatore nel catalogo. Se ad esempio l'utente sta visionando il catalogo in lingua inglese, il programma cercherà di caricare un file header_en.html. Se l'acquirente ha scelto di navigare utilizzando la lingua tedesca, il programma cercherà di caricare un file header_de.html e così via. Nel caso in cui non fosse presente il file specifico della lingua in uso, il programma passerà direttamente al file di default, ovvero header.html (queste osservazioni valgono anche per il file footer.html).

2.5 Lingue e traduzioni

languages/

Nella cartella languages sono contenuti tutti i file che definiscono nelle varie lingue installate i messaggi testuali prodotti dal programma.
Ogni lingua presenta un file generico (ad es. english.php) e una directory contenente a sua volta le traduzioni relative ad ogni fase della navigazione nel negozio.

È importante notare che questi file non sono semplici file di testo, bensì definizioni in codice PHP. Bisogna fare molta attenzione quando si modificano i testi contenuti in questi file, poichè l'omissione di una parentesi o di un punto e virgola produrrebbero un errore immediato nel programma.
È possibile modificare questi file anche tramite il pannello di amministrazione (vedi Gestione traduzioni).

Tra i file contenuti nella cartella languages, segnaliamo per importanza:

italian/images/buttons/
english/images/buttons/
german/images/buttons/
espanol/images/buttons/
Sono le directory che contengono i pulsanti con l'etichetta tradotta a seconda della lingua.
italian/modules
english/modules
german/modules
espanol/modules
Contengono i testi dei moduli di pagamento e spedizione.


Come inserire una nuova lingua in Eshop

Per l'inserimento di una nuova lingua in Eshop, è possibile operare autonomamente. In sostanza, si tratta di integrare un nuovo set di traduzioni nella cartella languages/, osservando la forma dei set linguistici già esistenti.

Il sistema di traduzioni di Eshop e' scritto in codice PHP, utilizzando la funzione define() per associare una parola chiave al corrispondente testo. Esempio:
  define('LOGIN_BOX_ACCOUNT_EDIT','Informazioni sul mio account');
Ecco quindi i passi da compiere per l'integrazione di una nuova lingua in Eshop (a titolo esemplificativo assumiamo che si voglia aggiungere la lingua francese, attualmente non presente):
  1. Creazione della struttura del set linguistico
    Per cominciare, la via più semplice è copiare tutto un set linguistico esistente, rinominando il file principale e la cartella contenenti tutte le traduzioni.
    Accedendo via FTP alla cartella languages/, si può effettuare una copia del file italian.php denominandola french.php. Analogamente, si effettuerà una copia di tutta la cartella italian/, chiamandola french/.
  2. Traduzione
    Una volta creata la struttura del nuovo set linguistico, si dovrà procedere alla traduzione di tutti i testi contenuti nel file french.php e nei file all'interno della cartella french/.
    Questi file possono essere modificati e aggiornati via FTP, oppure tramite il pannello di controllo nella sezione Strumenti utili=>Gestione traduzioni, come descritto nell'apposito pragrafo Gestione traduzioni.
  3. Attivazione del nuovo set linguistico
    L'attivazione effettiva del nuovo set linguistico si effettua tramite il pannello di controllo, nella sezione Localizzazione=>Lingue, come descritto nel paragrafo Lingue.

Poichè il negozio Eshop si basa sulla struttura di OsCommerce, è possibile che sia già disponibile un set di traduzioni per la lingua che vi interessa. Questo vi consentirebbe di partire già con un buon numero di testi tradotti, concentrandovi quindi su quelle poche parole chiave non definite nel set di traduzioni trovato.

Per verificare l'esistenza di un set di traduzioni di base per la lingua che vi interessa, è necessario effettuare una ricerca nell'elenco delle traduzioni per OsCommerce.

Supponiamo che abbiate trovato e scaricato sul vostro computer il set linguistico che stavate cercando. Una volta scompattato il pacchetto, i file che potete utilizzare in Eshop sono quelli citati sopra. Ad esempio, continuando a considerare la lingua francese, dovreste prelevare il file principale french.php e tutta la cartella delle traduzioni french/. Questi elementi si trovano tipicamente all'interno di catalog/includes/languages.

I file vanno copiati via FTP nello spazio del vostro Eshop, all'interno della cartella languages/. Per proseguire con l'integrazione, sarà sufficiente a questo punto seguire le istruzioni riportate più sopra ai punti 2) e 3), tenendo presente che se partite da un set di traduzioni già pronte, non vi resta che individuare e inserire solo le parti mancanti.

Come si riconosce la mancanza della traduzione per una parola chiave?
Quando per una parola chiave non viene trovato il testo corrispondente, nel vostro Eshop sarà visualizzata la parola chiave stessa in luogo del testo atteso.
Per ogni parola chiave mancante di traduzione, occorre inserire la corretta definizione nel corrispondente file di lingua, o per maggiore semplicità nel file principale del set linguistico di riferimento.
Se, ad esempio, si nota la mancanza di traduzione per la parola chiave 'TABLE_HEADING_PRICE', è sufficiente aggiungere al file principale french.php la definizione:
define('TABLE_HEADING_PRICE', 'Prix');

2.6 Meta tag e parole chiave

È possibile inserire nella homepage di Eshop i propri meta tag personalizzati, specificando anche le parole chiave (keywords) che ottimizzano il posizionamento del negozio nell'indicizzazione dei motori di ricerca.
Gli appositi file da modificare (o creare se non presenti) sono:
meta_tags.html meta_tags_en.html meta_tags_de.html meta_tags_es.html

Il contenuto del file meta_tags.html può essere ad esempio:

<meta name="keywords" content="Eshop Azienda Rossi, Rossi Vini, Acquisto 
	Bottiglie, Cabernet, Merlot, Custoza, Confezioni Regalo">
<meta name="description" content="Azienda vinicola Rossi, negozio on line">


N.B.: nelle pagine degli articoli non è possibile personalizzare direttamente le parole chiave, in quanto il programma genera automaticamente gli opportuni meta tag utilizzando le informazioni contenute nel catalogo.
Nello specifico, i dati raccolti per comporre i meta tag delle pagine dinamicamente generate sono: titolo del negozio, nome del prodotto, descrizione, eventuale produttore associato.

2.7 Parametri di configurazione

Per completare la personalizzazione del negozio è possibile modificare anche alcuni parametri globali che influenzano l'aspetto delle pagine:

3. Catalogo dei prodotti

In generale l'inserimento di un articolo nel catalogo prevede l'utilizzo di tutte le lingue attive, quindi è necessario riempire sempre tutti i campi lingua identificabili dalla bandiera di appartenenza; è possibile tuttavia disabilitare le traduzioni non desiderate e/o utilizzare lo stesso valore per tutti i linguaggi ripetendolo in ogni casella.


3.1 Creazione e gestione delle categorie

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Catalogo quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Categorie/Prodotti.

    • Per muoversi all'interno della gerarchia di categorie, è possibile cliccare direttamente sull'iconcina della cartella visibile a fianco di ogni categoria. In alto a destra sono presenti inoltre un campo per la ricerca degli articoli all'interno delle categorie e un menu comprendente tutte le categorie e sottocategorie per spostarsi velocemente.
  • Per creare una nuova categoria cliccate nuova categoria nel bottone in basso a destra quindi immettete il nome da assegnarle, l'eventuale icona e numero di ordinamento, infine premete salva.
  • Per creare una sottocategoria dopo aver cliccato due volte sulla categoria principale ripetete la stessa operazione descritta per la creazione di una categoria.
  • Per modificare una categoria/sottocategoria, dopo averla selezionata, scegliete modifica dalla colonna di destra, effettuate le modifiche e applicatele mediante il tasto salva.
  • Per spostare una categoria/sottocategoria, dopo averla selezionata, scegliete muovi dalla colonna di destra e selezionate la nuova ubicazione dal menu a tendina; infine cliccate nuovamente sul tasto muovi per rendere effettivo lo spostamento.
  • Per cancellare una categoria/sottocategoria, dopo averla selezionata, scegliete cancella dalla colonna di destra, quindi per confermare l'eliminazione cliccate nuovamente sul bottone cancella.

3.2 Inserimento e gestione produttori

È possibile, ma non obbligatorio, inserire uno o più produttori cui associare i prodotti; questa operazione permetterà in seguito di applicare particolari opzioni sui prodotti in base al produttore e consente agli utenti di effettuare ricerche sul catalogo considerando questo dato.

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1,, cliccate sulla voce Catalogo, quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Produttori.

  • Per inserire un nuovo produttore cliccate inserisci in basso a destra quindi immettete il nome da assegnargli, l'eventuale immagine e indirizzo URL del sito web, infine premete salva.
  • Per modificare una produttore, dopo averlo selezionato, scegliete modifica dalla colonna di destra, effettuate le modifiche e applicatele mediante il tasto salva.
  • Per cancellare un produttore, dopo averla selezionato, scegliete cancella dalla colonna di destra, quindi per confermare l'eliminazione cliccate nuovamente sul bottone cancella.

3.3 Inserimento e gestione dei prodotti

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Catalogo quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Categorie/Prodotti.

  • Per creare una nuovo prodotto, selezionate la categoria/sottocategoria di appartenenza, cliccate nuovo prodotto in basso a destra, quindi immettete i valori spiegati nella seguente tabella:
Inserimento Prodotti Scheda di inserimento prodotti
Variabile Descrizione
Stato prodotto Definisce l'attuale disponibilità in magazzino del prodotto
Data disponibilità Definisce la data in cui il prodotto sarà visualizzabile nel catalogo
Produttore La marca del prodotto, utile per particolari ricerche/sconti per produttore
Nome prodotto Il nome del prodotto in tutte le lingue
Tipo di tassa Eventuale tassa da conteggiare nel totale (esempio IVA)
Prezzo Prodotto (Netto) Il prezzo del prodotto escluse le tasse; il prezzo lordo verrà calcolato automaticamente
Descrizione prodotto La descrizione del prodotto in tutte le lingue
Quantità prodotto La quantità del prodotto che si sta immettendo nel magazzino
Modello prodotto L'eventuale modello del prodotto
Immagine prodotto Immagine principale utilizzata nel catalogo. Questa è l'immagine di riferimento del prodotto, tuttavia è possibile inserire altre immagini opzionali
Immagine grande Eventualmente visualizzata nella descrizione del prodotto al posto dell'immagine principale
Immagine Pop-up Eventualmente visualizzata nelle finestre pop-up come ingrandimento dell'immagine principale
Immagini Addizionali SM Immagini addizionali eventualmente visualizzate sotto alla descrizione
Immagini Addizionali XL Immagini addizionali eventualmente linkate sotto alla desrizione e visualizzate nei pop-up
URL prodotto Eventuale altra pagina web di riferimento che parla di questo prodotto
Peso prodotto Eventuale peso del prodotto (utile per gli appositi moduli che si occupano del calcolo delle spese di spedizione)

Dopo aver compilato con successo la scheda di inserimento cliccate su anteprima e se le informazioni appena inserite vi sembrano corrette premete il tasto inserisci; in caso contrario, potete apportare le volute modifiche al prodotto cliccando su indietro, oppure annullare l'inserimento.

  • Per modificare un prodotto, dopo averlo selezionato, scegliete modifica dalla colonna di destra, effettuate le modifiche dalla scheda di inserimento precedentemente analizzata; cliccate su anteprima: se le modifiche sono corrette premete il tasto aggiorna, altrimenti tornate a modificare la scheda del prodotto cliccando su indietro o annullate le modifiche.
  • Per spostare/copiare un prodotto, dopo averlo selezionato, scegliete dalla colonna di destra rispettivamente muovi o copia qui e selezionate la nuova ubicazione dal menu a tendina; infine cliccate nuovamente sul tasto per rendere effettiva la modifica. Nel caso di una copia è possibile duplicare prodotto (quindi raddoppiando anche la disponibilità di magazzino) o semplicemente creare un collegamento.
  • Per cancellare un prodotto, dopo averlo selezionato, scegliete cancella dalla colonna di destra, quindi per confermare l'eliminazione cliccate nuovamente sul bottone cancella.
  • Per visualizzare l'anteprima di un prodotto, cliccate due volte su di esso o dopo averlo selezionato premete il bottone anteprima.
  • Per cercare un prodotto utilizzate il campo cerca e il menu a tendina "vai a:", disponibili in alto a destra.

3.4 Attributi dei prodotti

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Catalogo quindi dal sottomenu nella colonna a sinistra scegliete Attributi Prodotti.

  • Per aggiungere un'opzione attributo globale, sotto la colonna opzioni prodotti, inserite il nome in tutte le lingue, (ad esempio it: Colore, en: Colour, es: Color, de: Farbe), quindi cliccate su inserisci.
  • Per modificare un'opzione attributo globale, sotto la colonna opzioni prodotti, premete il tasto modifica corrispondente alla linea dell'attributo scelto, quindi cambiate il nome in tutte le lingue e applicate i cambiamenti
    premendo il bottone aggiorna.
  • Per cancellare un'opzione attributo globale, sotto la colonna opzioni prodotti, premete il tasto cancella corrispondente alla linea dell'attributo scelto, quindi confermate mediante il bottone cancella.
    È necessario tener presente che non è possibile cancellare un'opzione se essa è usata da prodotti attualmente inseriti nel catalogo.
  • Per aggiungere un valore a un'opzione attributo globale, sotto la colonna opzioni valori, scegliete l'opzione attributo globale desiderata (ad esempio colore) ed inserite il nome del valore in tutte le lingue,(ad esempio it: Verde, en: Green, es: Verde , de: Gr├╝n), quindi cliccate su inserisci.
  • Per modificare un valore di un'opzione attributo globale, sotto la colonna opzioni valori, premete il tasto modifica corrispondente alla linea dell'attributo scelto, quindi cambiate il nome in tutte le lingue e applicate i cambiamenti
    premendo il bottone aggiorna.
  • Per cancellare un valore di un'opzione attributo globale, sotto la colonna opzioni valori, premete il tasto cancella corrispondente alla linea dell'attributo scelto, quindi confermate mediante il bottone cancella.
    È necessario tener presente che non è possibile cancellare un opzione se essa è usata da prodotti attualmente inseriti nel catalogo.
  • Per aggiungere un valore attributo ad un prodotto, sotto la riga attributi prodotto, selezionate la voce desiderata dal menu a tendina nella colonna nome prodotto (ad esempio Maglietta Planet), quindi scegliete l'opzione attributo globale desiderata sotto la colonna nome opzione (ad esempio colore) e selezionate l'opzione desiderata nella colonna Valore Opzione (ad esempio Verde). È possibile ma non necessario aggiungere una maggiorazione o uno sconto sul prezzo per l'opzione scelta mediante la colonna prezzo e la colonna prefisso (ad esempio, per una maggiorazione di 3 Euro sul colore verde, inserite 3 +; per uno sconto di 3 euro sul colore verde inserite 3 -). Infine cliccate su inserisci.
  • Per modificare un valore attributo di un prodotto, sotto la colonna azioni, premete il tasto modifica corrispondente alla linea del valore scelto, quindi cambiate il nome in tutte le lingue e applicate i cambiamenti premendo il bottone aggiorna.
  • Per cancellare un valore attributo di un prodotto, sotto la colonna azioni, premete il tasto cancella corrispondente alla linea del valore scelto, quindi confermate mediante il bottone conferma.

3.5 Offerte Speciali

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Catalogo quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Offerte.

  • Per associare un'offerta speciale a un prodotto del catalogo cliccate nuovo prodotto in basso a destra, quindi selezionate il prodotto dal menu a tendina, inserite il prezzo speciale, la data di scadenza dell'offerta e infine confermate mediante il bottone inserisci.
    È possibile associare un prezzo scontato ad un singolo cliente o a un gruppo di clienti, se questa funzionalità è abilitata nelle impostazioni globali del negozio. In questo caso, è sufficiente selezionare il cliente o il gruppo di clienti negli appositi menu a tendina.
  • Per modificare un'offerta speciale, dopo averla selezionata, scegliete modifica dalla colonna di destra, effettuate le modifiche e applicatele mediante il tasto aggiorna.
  • Per cancellare un'offerta speciale, dopo averla selezionata, scegliete cancella dalla colonna di destra, quindi per confermare l'eliminazione cliccate nuovamente sul bottone cancella.

3.6 Gestione dei prodotti in arrivo

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Catalogo quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Prodotti in arrivo.

Se è stato inserito un prodotto con disponibilità posticipata, esso sarà visualizzato in quest'area. Qui è possibile selezionarlo e attuare le modifiche desiderate mediante il tasto modifica della colonna di destra (vedi Inserimento e gestione dei prodotti).


3.7 Gestione delle recensioni

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Catalogo quindi dal sottomenu sulla colonna a destra scegliete Recensioni.

Se avete abilitato questa funzionalità nelle impostazioni globali, i clienti del vostro negozio possono rilasciare delle recensioni sugli articoli del catalogo; tramite quest'area, è possibile modificarle o cancellarle.

  • Per modificare una recensione, selezionarla, cliccare sul tasto modifica, apportare le modifiche desiderate, quindi cliccare su anteprima. Appurato che le informazioni siano esatte, è possibile confermare tramite il bottone aggiorna, rieditare cliccando indietro o annullare.
  • Per eliminare una recensione, selezionarla, cliccare sul tasto cancella e confermare ripremendo ancora una volta il tasto cancella sulla colonna di destra.

3.8 Easy Populate - importazione di cataloghi

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Catalogo quindi dal sottomenu sulla colonna a destra scegliete Easy Populate.

Easy Populate (EP) è un modulo che permette l'esportazione e l'importazione di cataloghi in un formato testuale opportunamente strutturato; esso permette di popolare e aggiornare velocemente migliaia di prodotti nelle rispettive categorie con dati provenienti da:

  • un foglio di lavoro Excel
  • un foglio di lavoro OpenOffice
  • un database Filemaker
  • un database Access
  • qualsiasi file di testo in cui i diversi campi siano separati dal carattere Tab
Altre caratteristiche:
  • supporta l'inserimento dei prodotti in più lingue
  • crea automaticamente Categorie e Produttori
  • permette di creare un numero illimitato di categorie e sottocategorie
  • consente l'eliminazione dei prodotti in catalogo

Importante: EasyPopulate richiede necessariamente l'uso del campo v_products_model, in cui si aspetta di trovare un codice univoco assegnato ad ogni articolo. È possibile assegnare il codice sia nella fase di inserimento di un articolo, sia con una successiva modifica dello stesso, oppure direttamente nel file EP sui cui state operando.
Il codice prodotto non può essere più lungo di 25 caratteri. Quando si inserisce un file EP modificato, il programma controlla se nel database esiste un articolo corrispondente al codice prodotto definito; se tale prodotto è presente nel database, EP si limita ad aggiornarne le informazioni, altrimenti considera l'articolo come nuovo e lo crea utilizzando i dati forniti.

Ciascun file di EP deve mantenere la riga di intestazione generata dal programma.
Se la quantità di un articolo è uguale a zero, EP inserirà il prodotto come inattivo (Inactive) nel database.

Ciascuna riga del file EP deve terminare con la dicitura "EOREOR": essa non dev'essere rimossa, altrimenti EP non funzionerà correttamente.

Il carattere backslash (\) può confondere EP e il database perchè rappresenta il simbolo di escape per le stringhe in MySQL.


Istruzioni per l'uso

  1. nella sezione denominata Scarica file EP, procuratevi il file in formato EP relativo alla porzione di catalogo su cui intendete lavorare; la prima voce permette di scaricare in formato EP l'intero catalogo dei prodotti;
  2. salvate il file EP sul vostro computer;
  3. aprite il file EP tramite un qualunque editor di testi, oppure con Excel o Openoffice (in Windows è sufficiente cliccare col tasto destro del mouse sull'icona del file e scegliere l'opzione Apri con);
  4. apportate i vostri cambiamenti al file, aggiungendo, rimuovendo o modificando gli articoli;
  5. salvate il file modificato avendo cura di conservare il formato EP, mantenendo quindi il formato testuale che usa come separatore di campo il carattere Tab;con Excel le operazioni di salvataggio si eseguono tramite Salva con nome -> Tipo file: CSV delimitato con tabulazione (.txt); con Openoffice le operazioni di salvataggio si eseguono tramite Salva con nome -> Tipo file: Testo CSV (.csv) e nella schermata seguente si imposta come delimitatore {Tab};
  6. se avete più di 300 prodotti nel catalogo, è opportuno che leggiate la sezione Istruzioni speciali per grandi negozi;
  7. è il momento di inserire nel negozio il file da voi modificato: nella sezione denominata Trasferisci un file EP (upload) selezionate il file dal vostro disco fisso, quindi cliccate su Inserisci nel DB per effettuare il trasferimento; questa operazione potrebbe richiedere un po' di tempo se il vostro catalogo è particolarmente grande;
  8. al termine di questa operazione, vi apparirà un resoconto degli articoli importati/modificati (potete ignorare l'eventuale errore riportato nell'ultima riga, se questo segnala "Il campo products_model non è presente. Questa linea non è stata importata");
  9. se preferite importare il file trasferendolo via FTP, esso dovrà essere dapprima trasferito e salvato nella cartella tmp del vostro negozio, quindi dovrete inserirne il nome nella casella di testo della sezione Importa dalla cartella dei file temporanei (/tmp/);

Eliminazione di uno o più prodotti

Per eliminare un prodotto inserito in catalogo, è sufficiente definire il campo v_status con valore "Delete". Gli altri possibili valori del campo v_status sono "Active" (prodotto effettivamente visibile e acquistabile) e "Inactive" (prodotto inserito in catalogo, ma marcato come inattivo).
N.B.: il sistema elimina il prodotto ed eventuali recensioni, offerte speciali, attributi ad esso associati.

Istruzioni speciali per grandi negozi

Se il vostro catalogo contiene più di 300 articoli, probabilmente incorrerete in un timeout durante l'inserimento dei prodotti in formato EP. Se riscontrate questo problema, la soluzione è suddividere il file EP in parti più piccole.
Per effettuare questa operazione, avete a disposizione due strade:
  • utilizzare la funzione Fraziona un File EP (Split);
  • frazionare il file manualmente, sul vostro computer, avendo cura di riprodurre la riga di intestazione all'inizio di ogni singola porzione ottenuta;
Per suddividere un file tramite la funzione Split di EP:
  1. nella sezione denominata Fraziona un file EP (Split) selezionate il file dal vostro disco fisso, quindi cliccate su Fraziona file per avviare l'operazione; il trasferimento potrebbe richiedere un po' di tempo se il vostro catalogo è particolarmente grande;
  2. il file EP trasferito verrà suddiviso in sezioni di 300 articoli ciascuna (l'ultima sezione eventualmente più piccola a seconda del numero di articoli rimanenti); i file generati saranno salvati nella cartella tmp del negozio;
  3. per poter operare sui file così ottenuti è necessario che essi siano trasferiti sul vostro computer; accedete via FTP al vostro negozio e prelevate i file dalla cartella tmp (il nome dei file frazionati è del tipo EP_Split1.txt, EP_Split2.txt e cosí via);
  4. una volta trasferite le varie porzioni di file EP sul vostro computer, operate su ciascuna di esse come descritto nella sezione Istruzioni per l'uso;

Note per gli utenti Mac

A causa del differente carattere di fine-riga utilizzato dai sistemi operativi Apple, dopo aver modificato e salvato il file EP sul vostro computer, dovrete aprire il file con BBedit o equivalenti e modificare la tipologia del fine-riga affinchè sia del tipo compatibile "Unix".


4. Clienti

4.1 Gestione dei clienti

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Clienti quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete nuovamente Clienti.

  • Per modificare i dettagli di un cliente, selezionatelo, quindi premete il tasto modifica nella colonna di destra e salvate i cambiamenti mediante il tasto aggiorna.
  • Per cancellare un cliente, selezionatelo, quindi premete il tasto cancella nella colonna di destra e confermate l'operazione cliccando nuovamente su cancella.
  • Per visualizzare lo storico degli ordini di un cliente, selezionatelo, quindi premete il tasto ordini nella colonna di destra. La gestione degli ordini è descritta al paragrafo 4.4.
  • Per mandare una e-mail a un cliente, selezionatelo, quindi premete il tasto email nella colonna di destra, infine completate l'operazione mediante il bottone spedisci mail.

4.2 Gruppi di clienti

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Clienti quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Gruppi.

  • Per aggiungere un gruppo cliccate inserisci, quindi digitart il nome del gruppo, impostate l'eventuale sconto o maggiorazione espressa in percentuale e completate l'operazione mediante il tasto aggiorna.
  • Per modificare i parametri di un gruppo, dopo averlo selezionato, scegliete modifica dalla colonna di destra, effettuate le modifiche e applicatele mediante il tasto aggiorna.
  • Per cancellare un gruppo, dopo averlo selezionato, scegliete cancella dalla colonna di destra, quindi per confermare l'eliminazione cliccate nuovamente sul bottone cancella.

4.2 Sconti su produttori

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Clienti quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Sconti per produttore.

  • Per aggiungere uno sconto cliccate su inserisci, quindi digitate un nome etichetta da attribuire allo sconto, impostate l'eventuale sconto o maggiorazione espressa in percentuale, scegliete se limitare lo sconto ad un singolo cliente/gruppo di clienti, selezionate il produttore per il quale desiderate applicare lo sconto e completate l'operazione mediante il tasto aggiorna.
  • Per modificare i parametri di uno sconto, dopo averlo selezionato cliccando sul nome etichetta precedentemente attribuito, scegliete modifica dalla colonna di destra, effettuate le modifiche e applicatele mediante il tasto aggiorna.
  • Per cancellare uno sconto, dopo averlo selezionato, scegliete cancella dalla colonna di destra, quindi per confermare l'eliminazione cliccate nuovamente sul bottone cancella.

4.3 Ordini

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Clienti quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Ordini.

  • Per visualizzare un ordine, selezionatelo, quindi cliccate dettagli; facoltativamente è possibile aggiungere dei commenti o variarne lo stato di esecuzione.
  • Per cancellare un ordine, selezionatelo, quindi cliccate cancella e infine confermate.
  • Per generare una fattura, dopo aver selezionato l'ordine, cliccate sul bottone fattura
  • Per ottenere un resoconto stampabile dell'ordine, cliccate su visualizza dati ordine
  • Per modificare un ordine, selezionatelo, quindi cliccate su modifica, eseguite le modifiche desiderate e applicate mediante il pulsante aggiorna.


5. Strumenti Utili

5.1 Contenuti della homepage

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Strumenti Utili quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Contenuti HomePage.

  • Per modificare la homepage, selezionate dal menu a tendina la lingua relativa al contenuto che intendete variare, effettuate i cambiamenti e applicate mediante il pulsante aggiorna.

5.2 Gestione traduzioni

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Strumenti Utili quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Gestione Traduzioni.

  • Per modificare un particolare testo, selezionate dal menu a tendina la lingua relativa al contenuto che intendete variare, cliccate sulla pagina desiderata, effettuate i cambiamenti e applicate mediante il pulsante aggiorna.

5.3 Pagine Aggiuntive

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Strumenti Utili quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Pagine Aggiuntive.

  • Per creare una pagina aggiuntiva, cliccate sul bottone nuovo file, scegliete se la pagina deve essere al momento attiva (visualizzata) o inattiva (memorizzata ma non visualizzata dai clienti del negozio), definite l'ordine della pagina nel box delle pagine aggiuntive, la lingua a cui fa riferimento, il titolo e la descrizione; infine confermate l'inserimento cliccando inserisci altrimenti premete annulla.
  • Per modificare una pagina, cliccate sull'icona di modifica relativa alla pagina, applicate le modifiche desiderate e salvatele mediante il bottone inserisci oppure cliccate annulla.
  • Per eliminare una pagina, cliccate sull'icona elimina quindi confermate l'operazione per rendere effettiva la totale cancellazione.

5.4 Invio E-Mail

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Strumenti Utili quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Invio E-Mail.

  • Selezionate il destinatario della mail, definite l'indirizzo che comparirà come mittente, scrivete il soggetto e il corpo del messaggio, infine inviate cliccando sul pulsante spedisci mail.

5.5 Gestione delle newsletter

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Strumenti Utili quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Gestione Newsletter.

  • Per creare una nuova newsletter cliccate nuova newsletter, selezionate la tipologia (newsletter o notifica prodotti), inserite il titolo e il contenuto, infine cliccate salva.
  • Una volta creata la newsletter sarà automaticamente definita in modalità "sbloccata". In questa modalità è possibile compiere soltanto due operazioni raggiungibili dal menu di destra, ovvero:
    anteprima
    blocca
  • Per modificare una newsletter, dopo averla bloccata, riselezionatela e cliccate su modifica. Dopo aver apportato le modifiche desiderate, salvatele.
  • Per spedire una newsletter, dopo averla bloccata, riselezionatela e cliccate su spedisci, quindi confermate.
  • Per eliminare una newsletter, dopo averla bloccata, riselezionatela e cliccate su cancella, infine confermate.
  • Per sbloccare una newsletter, dopo averla selezionata, cliccate su sblocca.

5.6 Gestione Banner

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Strumenti Utili quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Gestione Banner.

  • Per creare un banner cliccate nuovo banner, inserite un titolo, il collegamento di destinazione, l'immagine e la pianificazione, infine premete inserisci.
  • Per modificare un banner, dopo averlo selezionato, cliccate modifica e dopo aver apportato le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare un banner, dopo averlo selezionato, cliccate cancella e confermate.

I banner inseriti possono essere posizionati e visualizzati nel negozio tramite specifiche istruzioni PHP. All'attivazione di Eshop, il codice per la visualizzazione del banner e' espresso nel contenuto della Homepage, raggiungibile via FTP nel file define_mainpage.php all'interno della cartella languages, oppure tramite il pannello di controllo, sezione Strumenti Utili => Contenuti Homepage.

Tale codice e' accompagnato da una breve spiegazione e puo' essere inserito anche negli altri spazi personalizzabili, ovvero i file header.html e footer.html (via FTP).
<?php 
	/* esempio di codice PHP per la visualizzazione dei banner
	 * definiti nella sezione Strumenti Utili=>Gestione banner.
	 *
	 * N.B.: '468x60' e' il nome del gruppo a cui appartiene
	 * il banner da visualizzare. Se avete modificato il nome del
	 * gruppo o se intendete visualizzare qui un banner appartenente
	 * a un gruppo diverso, sotituite '468x60' con il nome corretto
	 * del gruppo.
	 */
	$banner1 = tep_banner_exists('dynamic', '468x60'); 
	if($banner1)
		echo tep_display_banner('static', $banner1); 
?>

5.7 Backup del Database

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Strumenti Utili quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Salva database.

  • Per effettuare un backup istantaneo del database cliccate backup
  • Per ripristinare un vecchio backup, selezionatelo e cliccate ripristina
  • Per cancellare un backup, dopo averlo selezionato, cliccate cancella e confermate.

5.8 Utenti Collegati

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Strumenti Utili, quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete Chi C'è On Line: accederete così ad un report completo degli utenti attualmente collegati al vostro negozio.



6. Moduli

6.1 Pagamento

PayPal ®
Su questo stesso argomento, si veda anche la nota pubblicata nel nostro archivio FAQ.

Il negozio Eshop è in grado di dialogare con il server di PayPal per effettuare i pagamenti on line.
L'attivazione del modulo PayPal è molto semplice e può essere effettuata autonomamente nella sezione Moduli=>Pagamenti. Una volta selezionato il modulo PayPal nella lista dei moduli di pagamento disponibili, si procederà alla configurazione cliccando sul pulsante Modifica in alto a destra. Nell'apposita casella è necessario inserire l'indirizzo e-mail associato al proprio conto PayPal.

Se ancora non si possiede un conto PayPal, lo si può aprire gratuitamente sul sito
https://www.paypal.com/it/cgi-bin/webscr?cmd=_registration-run

Una volta aperto il conto, è importante configurare nel pannello di controllo di PayPal la funzionalità di ritorno automatico, che forza il completamento della procedura d'ordine redirigendo automaticamente l'acquirente a Eshop. Come indirizzo per il ritorno automatico si dovrà specificare la URL:

https://eshop.xxxxx.xx/store/checkout_process.php

dove al posto di eshop.xxxx.xx si specificherà il dominio del proprio Eshop.

Per impostare il ritorno automatico è necessario effettuare il Login sul sito PayPal, cliccare sulla sottoscheda Profilo, quindi sul link Preferenze per i pagamenti su sito web nella colonna a destra. Nella pagina che si aprirà sarà disponibile l'apposita sezione per l'attivazione e la configurazione del Ritorno automatico.

Per qualunque dubbio o problema nella configurazione delle funzionalità collegate al proprio conto PayPal, è possibile contattare direttamente il servizio assistenza di PayPal.

Poichè il modulo di pagamento PayPal non gestisce con certezza l'esito della transazione, per ogni ordine che risulta pagato con PayPal è comunque opportuno controllare di aver davvero ricevuto il pagamento corrispondente.

6.2 Spedizione

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Moduli quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la sezione Spedizioni.

  • Il procedimento di installazione di un modulo è molto semplice: basta selezionare il modulo e premere +installa dalla colonna di destra. Per configurare un modulo, cliccate su modifica e inserite i valori richiesti.
  • Per rimuovere un modulo, selezionatelo e cliccate -rimuovi.
  • È possibile rendere inattivo un modulo installato senza rimuoverlo (quindi senza perderne i valori già definiti), disabilitandolo nella scheda di configurazione del modulo stesso.
  • È possibile attivare un modulo per una specifica destinazione, specificando i paesi abilitati o la zona nella scheda di configurazione del modulo.
Nella scheda di configurazione di ogni modulo, sono presenti delle didascalie a chiarimento delle varie voci.

6.3 Totale Ordine

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Moduli quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la sezione Totale Ordine.

  • Il procedimento di installazione di un modulo è molto semplice: basta selezionare il modulo e premere +installa dalla colonna di destra. Per configurare un modulo, cliccate su modifica e inserite i valori richiesti.
  • Per rimuovere un modulo, selezionatelo e cliccate -rimuovi.


7. Tasse/Zone

7.1 Tipi di tasse

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Zone/Tasse quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la voce Tipi di tasse.

  • Per creare una nuova tassa cliccate nuovo tipo di tassaz., quindi attribuitele un nome, una descrizione e infine premete inserisci.
  • Per modificare una tassa, dopo averla selezionata, cliccate modifica e dopo aver apportato le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare una tassa, dopo averla selezionata, cliccate cancella e confermate.

7.2 Aliquote

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Zone/Tasse quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la voce Aliquota tasse.

  • Per inserire una nuova aliquota cliccate nuova perc. di tassaz., quindi selezionate la tassa su cui desiderate agire, il relativo paese, la percentuale, una descrizione, una eventuale priorità e infine premete inserisci.
  • Per modificare una aliquota, dopo averla selezionata, cliccate modifica e dopo aver apportato le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare una aliquota, dopo averla selezionata, cliccate cancella e confermate.

7.3 Tasse per stato

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Zone/Tasse quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la voce Tasse stat./prov..

  • Per inserire un nuovo stato/provincia cliccate inserisci, immettete il nome dello stato/provincia, una breve descrizione e confermate.
  • Per modificare uno stato/provincia, dopo averlo selezionato, cliccate modifica e dopo aver apportato le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare uno stato/provincia, dopo averlo selezionato, cliccate cancella e confermate.

7.4 Nazioni

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Zone/Tasse quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la voce Nazioni.

  • Per inserire una nuova nazione cliccate nuovo paese, immettete il nome ed i relativi codici ISO e confermate l'inserimento.
  • Per modificare una nazione, dopo averla selezionata, cliccate modifica e dopo aver apportato le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare una nazione, dopo averla selezionata, cliccate cancella e confermate.

7.6 Province

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Zone/Tasse quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la voce Stati/Province.

  • Per inserire una nuova provincia cliccate nuovo stato / prov., immettete il nome, un codice identificativo, la nazione d'appartenenza e confermate l'inserimento.
  • Per modificare una provincia, dopo averla selezionata, cliccate modifica e dopo aver apportato le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare una provincia, dopo averla selezionata, cliccate cancella e confermate.


8. Localizzazioni

8.1 Valute

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Localizzazione quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la voce Valute/Monete.

  • Per inserire una nuova valuta cliccate nuova valuta, immettete un titolo, un codice identificativo, un eventuale simbolo a sinistra o a destra, il carattere utilizzato come separatore della parte decimale, il separatore delle migliaia, le posizioni decimali che si vogliono considerare e il valore della valuta rispetto alla valuta di default (di norma EURO).
  • Per modificare una valuta, dopo averla selezionata, cliccate modifica e dopo aver apportato le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare una valuta, dopo averla selezionata, cliccate cancella e confermate.

8.2 Lingue

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Localizzazione quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la voce Lingue.

  • Per inserire una nuova lingua, dopo aver copiato le traduzioni necessarie via ftp, (fare riferimento alla guida alla personalizzazione, sezione Lingue e traduzioni), cliccate nuova lingua, immettete un titolo, un codice identificativo, il nome del file immagine da usare come icona della lingua, un eventuale ordine di priorità; nel caso vogliate che questa diventi la nuova lingua di default, spuntate l'apposita casella e infine cliccate inserisci.
  • Per modificare una lingua, dopo averla selezionata, cliccate modifica e dopo aver apportato le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare una lingua, dopo averla selezionata, cliccate cancella e confermate.

8.3 Traduzioni stato ordine

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Localizzazione quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la voce Stato Ordini.

  • Per inserire un nuovo stato ordine cliccate inserisci, immettete il nome dello stato in tutte le lingue, se lo desiderate settatelo come stato di default e confermate cliccando nuovamente inserisci dalla colonna di destra.
  • Per modificare una o più traduzioni di uno stato ordine esistente, dopo averlo selezionato, cliccate modifica e una volta eseguite le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone aggiorna.
  • Per eliminare uno stato ordine, dopo averlo selezionato, cliccate cancella e confermate.


9. Statistiche

9.1 Prodotti visti

9.2 Prodotti acquistati

9.3 Totale Ordini

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Statistiche quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete la statistica che volete visionare.

  • Per visualizzare un report statistica è necessario semplicemente cliccare sulla voce statistica desiderata.


10. Box Informativi

10.1 Gestione dei box informativi

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Box Informativi quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete nuovamente la Box Informativi.

  • Per accedere alla gestione di un box informativo, dopo averlo selezionato, cliccate modifica, quindi scegliete se renderlo attivo (visualizzarlo nel vostro negozio) o meno, determinate la colonna nel quale sarà disposto (left per sinistra o right per destra) e l'ordine di disposizione rispetto agli altri box, infine applicate le modifiche cliccando su aggiorna.


11. Amministratori

11.1 Gruppi e privilegi

Effettuato l'accesso al pannello di amministrazione completo come descritto al paragrafo 1.1, cliccate sulla voce Amministratori quindi dal sottomenu sulla colonna a sinistra scegliete nuovamente la Gruppi e Privilegi.

  • Per inserire un nuovo amministratore cliccate new member, attribuite un nome, un cognome e scegliete il gruppo di appartenenza, infine confermate cliccando nuovamente inserisci dalla colonna di destra. La password del nuovo amministratore viene creata automaticamente dal programma e inviata all'indirizzo e-mail inserito.
  • Per modificare gli attributi di un amministratore, dopo averlo selezionato, cliccate modifica e una volta eseguite le modifiche desiderate applicatele mediante il bottone inserisci.
  • Per eliminare un amministratore, dopo averlo selezionato, cliccate cancella quindi confermate per rendere definitiva l'eliminazione.
  • Cliccate groups per accedere alla gestione dei gruppi, quindi scegliete new group per creare un nuovo gruppo, attribuite un nome e infine premete next per confermare l'inserimento.
  • Per modificare il nome di un gruppo, dopo averlo selezionato, cliccate modifica e una volta eseguita la modifica applicatela mediante il bottone salva.
  • Per eliminare un gruppo, dopo averlo selezionato, cliccate cancella quindi confermate per rendere definitiva l'eliminazione.
  • Per modificare i permessi di un gruppo, dopo averlo selezionato, cliccate new permession, spuntate le caselle relative alle aree di amministrazione che intendete rendere disponibili e applicate mediante il bottone salva.


12. Gestione dei download

Attenzione! La funzionalità di download potrebbe non essere abilitata nel tuo negozio Eshop. Se intendi fornire ai tuoi acquirenti la possibilità di scaricare dal sito gli articoli acquistati (nel caso di articoli in formato digitale) e nel tuo Eshop non e' presente questo riferimento, contatta subito il nostro reparto tecnico.

12.1 Descrizione

Eshop consente la vendita di materiale in formato digitale, scaricabile direttamente dal sito (ad esempio documenti, immagini, filmati e così via).
La procedura d'acquisto è sempre la stessa: gli articoli si inseriscono nel proprio carrello virtuale, per confermare infine l'ordine ed effettuare il pagamento. L'acquirente riceve quindi via e-mail il sommario dell'ordine effettuato, contenente il link per la visualizzazione della ricevuta. Se lo stato dell'ordine lo consente, nella ricevuta saranno proposti i link per il download immediato dei file acquistati.

12.2 Configurazione

Per utilizzare la funzionalità che consente il download degli articoli in formato digitale, si dovranno innanzitutto eseguire le due operazioni preliminari di seguito elencate:
  • Abilitare il download modificando le impostazioni nella sezione Configurazione=>Download, seguendo lo schema proposto in questo stesso documento nel paragrafo 1. Configurazione iniziale alla voce Download.
  • Nella sezione Moduli=>Spedizioni, attivare il modulo Download.

12.3 Impostazioni per gli articoli

Una volta abilitata la funzionalità di download come descritto nel paragrafo precedente, è possibile procedere alla configurazione dei singoli articoli per cui si intende fornire il download come modalità di invio del materiale acquistato.
Per ogni articolo scaricabile dal sito del negozio si dovranno quindi eseguire le operazioni di seguito elencate:
  • inserire/modificare il prodotto nel catalogo come descritto nella sezione Inserimento e gestione dei prodotti, assicurandosi che il peso definito sia pari a zero;
  • seguendo le istruzioni proposte nella sezione 3.4 Attributi dei prodotti, creare l'attributo Download associato a un menu Opzione (il nome Download in questo caso è puramente indicativo, potete specificare una dicitura diversa e più completa, ad esempio Download dell'articolo in formato digitale);
  • sempre nella sezione dedicata agli attributi dei prodotti, associare il nuovo attributo Download agli articoli desiderati, utilizzando il form della tabella Attributi Prodotto; è assolutamente necessario specificare nell'apposita casella il nome del file che verrà scaricato acquistando l'articolo selezionato (esempio video_escursione.avi);
  • trasferire via FTP il file associato all'articolo dal proprio computer allo spazio FTP di Eshop, nella cartella download;
Riassumendo, affinchè sia possibile scaricare in formato digitale un articolo acquistato, l'articolo deve:
  • avere associato il nome del file da scaricare, definito tramite un attributo del prodotto;
  • il file associato all'articolo dev'essere presente nella cartella download all'interno dello spazio FTP di Eshop.

12.4 Impostazioni per il pagamento

È importante notare che il download di un articolo viene attivato quando l'acquirente porta a termine la procedura d'acquisto, in base allo status del suo ordine.
Il download risulta possibile solo quando lo status dell'ordine è maggiore o uguale a quello definito nei parametri di configurazione del download nella sezione Impostazioni=>Download, alla voce Download Order Status (si vedano le impostazioni di configurazione per il download alla Sezione 1. Configurazione iniziale).

Se ad esempio è stato definito come Download Order Status il valore 2 (generalmente corrispondente allo stato d'ordine In fase di elaborazione), l'acquirente potrà procedere al trasferimento dell'articolo in formato digitale solo se il suo ordine avrà un codice di stato uguale o superiore a 2 (generalmente In fase di elaborazione, oppure Inviato, o ancora un qualunque stato definito dal gestore del negozio, con valore uguale o superiore a 2).

Lo stato di un ordine al termine della procedura di acquisto viene definito dal metodo di pagamento che l'acquirente ha scelto.
È opportuno verificare pertanto le impostazioni dei moduli di pagamento in uso nel proprio negozio. Normalmente è preferibile che le forme di pagamento off line definiscano uno stato d'ordine basso, ad esempio 1 (In attesa), in modo che il gestore possa attendere il pagamento per poi aggiornare manualmente lo stato dell'ordine nella sezione Clienti=>Ordini (si veda a tal proposito la Sezione 4.3 Ordini).