top01 top02 top03 
 
  Home Page
Informazioni
CondizioniCondizioni
SpedizioneSpedizione
PagamentiPagamenti
ContattaciContattaci
Catalogo
Novità Altro
Romanzo illustrato "Trokosi, le schiave di Dio"
Romanzo illustrato "Trokosi, le schiave di Dio"
Home Page

Editrice Rainflowergallery
Impresa individuale iscritta nel Reg. delle Imprese P.IVA 03006600781
CCIAA DI COSENZA
Titolare: DE FRANCO RENATA
Redazione: tel.: 0981-82097
Titolare/Amministratore e Direttore editoriale: De Franco Renata
Via S. Primo, 37
87014 Laino Borgo (Cosenza) Italia
Email: mo64mario@alice.it
Email: editrainflowergallery@tim.it
Email: ed.rainflowergallery@gmail.com
Email PEC (Posta Elettronica Certificata): info@pec.rainflowergallery.com
Ufficio Stampa: Tel.: 0981-82097
(per contattare l'Ufficio Stampa si prega di telefonare e fissare un appuntamento).
............................
Direttore Editoriale
De Franco Renata



................................................................................................................................
................................................................................................................................
EDITRICE RAINFLOWERGALLERY PARTECIPA ALL'EVENTO PER REGALARE UN LIBRO ALLE BIBLIOTECHE DELLE SCUOLE. DAGLI EBOOK STORE PIU' IMPORTANTI SARA' POSSIBILE EFFETTUARE IL DOWNLOAD DEGLI EBOOK PUBBLICATI DALL'AUTORE De Franco Renata EDITRICE RAINFLOWERGALLERY a partire dalla data 21 OTTOBRE 2019 fino al 25 OTTOBRE 2019.

.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
EDITRICE RAINFLOWERGALLERY VI INFORMA SARA' DISPONIBILE NEGLI EBOOK STORE PIU' IMPORTANTI IL ROMANZO IN FORMATO EBOOK "LE SACERDOTESSE DEL DIO SERPENTE" E NELLA VERSIONE ANCHE IN LINGUA INGLESE E IN VERSIONE BILINGUE ITALIANO/INGLESE.
...............................................................................................................................
...............................................................................................................................
MODALITA' PER ACQUISTARE UN VOLUME STAMPATO (PER L' ACQUISTO IN FORMATO EBOOK
CLICCARE SUL LINK POSIZIONATO NELLA HOME PAGE DEL SITO E VI RIMANDERA' NEGLI EBOOK STORE PIU' IMPORTANTI).

FARE UN BONIFICO DELL'IMPORTO DEL PREZZO DI COPERTINA (PIU' EURO 10.oo PER CONTRIBUTO
SPESE DI SPEDIZIONE A FAVORE DI:
EDITRICE RAINFLOWERGALLERY di DE FRANCO RENATA
IBAN IT 40 T 076 0116 2000 00058061276
DOPO AVER EFFETTUATO IL BONIFICO, INVIARE ALL' INDIRIZZO EMAIL: mo64mario@alice.it IN ALLEGATO
GLI ESTREMI DEL BONIFICO; IL VOSTRO INDIRIZZO ESATTO E COMPLETO, FOTOCOPIA DEL VOSTRO
CODICE FISCALE PER LA FATTURA. (PER COLORO CHE NON SONO IN POSSESSO DI PARTITA IVA NON C'E'
OBBLIGO DI REGISTRAZIONE MA LA EDITRICE DEVE ATTENERSI ALLA REGISTRAZIONE NEL REGISTRO
DELLE FATTURE).
SPECIFICARE NELLA CAUSALE DEL BONIFICO IL VOSTRO NOME E COGNOME SEGUITO
DAL TITOLO DEL LIBRO CHE DESIDERATE ACQUISTARE. IN SEGUITO ALLA RICEZIONE DELLA CONFERMA
DELL'AVVENUTO PAGAMENTO IL VOLUME RICHIESTO VI VERRA' INVIATO TRAMITE PACCO POSTALE.

ATTENZIONE!!!!!!! AL MOMENTO I VOLUMI PUBBLICATI SONO DISPONIBILI SOLO NEGLI EBOOK STORE PIU' IMPORTANTI

NELLA HOME PAGE E' PREDISPOSTO IL RIQUADRO DOVE SONO INDICATI I VOLUMI DISPONIBILI
SOLO IN FORMATO EBOOK, IN SEGUITO VERRA' DATA INDICAZIONE ANCHE DEI VOLUMI STAMPATI,
DEI VOLUMI ESAURITI E DEI VOLUMI IN RISTAMPA.
SIAMO A VOSTRA DISPOSIZIONE PER LA RICHIESTA DI OGNI INFORMAZIONE.
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
EDITRICE RAINFLOWERGALLERY
RIQUADRO DISPONIBILITA' DEI VOLUMI IN FORMATO EBOOK (ABSTRACT E VERSIONE INTEGRALE)

Raccolta ENCICLOPEDIA DELLE PROBLEMATICHE SOCIALI (illustrata)
(Disponibile in formato EBook il 1°Volume sul market place cliccare sul link HomePage)
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
Romanzo illustrato LE SACERDOTESSE DEL DIO SERPENTE
disponibile in formato EBook (Abstract). La versione integrale
sarà disponibile dal 15/20 Dicembre 2018)
Sulla HomePage del sito è visualizzato in formato PDF l'Abstract del romanzo "Le sacerdotesse
del dio serpente" per coloro che non dispongono di un Account.

......................................................................................................................................
......................................................................................................................................
Scarica la locandina del romanzo:
- Le sacerdotesse del dio serpente - Versione in italiano
- The serpent god’s priestesses - English version
......................................................................................................................................
......................................................................................................................................
Recensioni romanzo illustrato LE SACERDOTESSE DEL DIO SERPENTE
- Dianora Tinti - Letteratura e...dintorni
......................................................................................................................................
......................................................................................................................................
PIZZO E MERLETTO DI CALABRIA (illustrato)
disponibile in formato EBook (Abstract) sui più importanti marketplace Gennaio 2019. La Versione
integrale sarà disponibile dal Gennaio/Febbraio 2020
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
Nella HomePage è disponibile in formato EBook ATLANTE DEI PROBLEMI SOCIALI (illustrato) un estratto per coloro che non hanno un account su Amazon Kindle Store

disponibile in formato Ebook dal 15 Dicembre 2018 nella versione integrale (Volume unico)
cliccare nella barra di ricerca di Amazon Kindle Store e digitare ATLANTE DEI PROBLEMI SOCIALI.
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
RITRATTI DI DONNE (illustrato)
disponibile in formato Ebook (Abstract)sui più importanti marketplace a gennaio/Febbraio 2019. La versione
integrale sarà disponibile circa il 20 Febbraio/Marzo 2019
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
Romanzo illustrato TROKOSI LE SCHIAVE DI DIO
(disponibile in formato EBOOK Abstract e versione integrale sui più importanti marketplace nel 2019)
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
Romanzo illustrato BACHA POSH BAMBINE PERDUTE
(disponibile in formato EBOOK Abstract e versione integrale sui piu' importanti marketplace nel 2019)
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
CI SCUSIAMO CON I VISITATORI DEL SITO ESHOP. QUANDO SARANNO DISPONIBILI
LE LE VERSIONI INTEGRALI DEI LIBRI SOPRA INDICATI NEI PIU' IMPORTANTI EBOOK STORE , NE VERRA' DATA
COMUNICAZIONE IMMEDIATA.
Laino Borgo paese di mafia (illustrato)
(disponibile in formato Ebook Abstract e versione integrale sul marketplace nel 2019

.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
ATTENZIONE! per vedere le altre pagine di questo sito web cliccate sul link in questa pagina con N°113 tavole
illustrate immagini/quadri ("ENCYCLOPEDIE OF THE SOCIAL PROBLEMATICS" REPRESENTED IN PICTURES
WITH EXHAUSTIVES CAPTIONS) della "ENCICLOPEDIA DELLE PROBLEMATICHE SOCIALI" in 12 Volumi
e in cui sono inserite oltre 984 tavole illustrate con esaustive didascalie.

.......................................................................................................................................
......................................................................................................................................
Nella HOMEPAGE del sito (più in basso) sono presenti link per visualizzare altre tavole illustrate degli argomenti.
I link degli ABSTRACT pubblicati e degli articoli giornalistici.

.....................................................................................................................................
.....................................................................................................................................
DATE IL VOSTRO CONTRIBUTO PER LA STAMPA DELLA "ENCICLOPEDIA DELLE PROBLEMATICHE SOCIALI",
UNICA AL MONDO NEL SUO GENERE, UTILE PER CONOSCERE TUTTI I TEMI SOCIALI DI ATTUALITA'.
PUO' ESSERE CONSIDERATO UN ATLANTE DEI PROBLEMI SOCIALI POICHE' SONO INSERITE
ANCHE LE CARTINE GEOGRAFICHE DI RIFERIMENTO. NESSUN' ALTRA ENCICLOPEDIA E
I MEDIA NON TRATTANO LE NUMEROSISSIME E NUOVE PROBLEMATICHE SOCIALI PRESENTI IN TUTTI GLI STATI DEL MONDO.
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
PER EFFETTUARE UN BONIFICO DONAZIONI/CONTRIBUTI (DONATIONS/CONTRIBUTIONS/GIFTS)
IN ITALIA: BANCA POSTE ITALIANE CODICE IBAN IT40 T076 0116 2000 0005 8061 276 intestato a
De Franco Renata
(Causale: pubblicazione "Enciclopedia problematiche sociali")(non è obbligatoria)
PER EFFETTUARE UN BONIFICO DONAZIONI/CONTRIBUTI DALL'ESTERO: BANCA POSTE ITALIANE
CODICE BIC/SWIFT BPPIITRRXXX CIN T ABI 07601 CAB 16200 N. CONTO 000058061276 intestato a
De Franco Renata
(Causale: pubblicazione "Enciclopedia problematiche sociali")(non è obbligatoria)

Da tenere presente che gli Argomenti inseriti negli Album (Volumi) sono oltre N°984
(N°82X12=984) alcuni volumi contegono anche 84 Argomenti.
.......................................................................................................................................
......................................................................................................................................
......................................................................................................................................
......................................................................................................................................
......................................................................................................................................
Gentili visitatori di questo sito web,
in questo spazio desidero parlarvi di cosa accade a Laino Borgo. Un reportage dettagliato su quello che accade nella mia comunità e sono sicura che troverete molto interessante il contenuto dei miei commenti. Nonostante la sottoscritta abbia più volte fatto presente all'ufficio competente del Comune di Laino Borgo, di apporre il divieto di accesso e transito, perchè non adeguatamente segnalato, alle moto da cross lungo un sentiero, percorso anche da persone e da disabili, i quali devono accedere anche alle loro proprietà di terreni. Essi devono cercare di evitare pericolosamente le moto per non finire nelle scarpate!!! Il sentiero non ha protezioni laterali e si può immaginare il grave pericolo che corrono le persone ignare a percorrere detto tratturo. La sottoscritta ha sempre creduto che le istituzioni dovrebbero tutelare le persone e soprattutto i disabili ma a Laino Borgo cercano addirittura di ammazzarli!!!!!!!!!!!! Sono trascorsi 11 mesi che ho fatto presente questa grave situazione di pericolo ma l'ufficio competente non intende provvedere ad apporre alcun cartello di divieto di accesso alle moto da cross e le autorità di polizia comunale mi hanno addirittura risposto che il sentiero è percorribile sia dalle persone, sia dai disabili e anche dalle motocross.
A Palermo, qualcuno si lamenta che c'è la mafia............. Laino Borgo è un paesino ricco di storia, cultura e tradizioni, situato al confine tra Calabria e Basilicata, .........ma i disabili rischiano di essere investiti e di finire nelle scarpate!!!(20/11/2017)
Gentili lettori e visitatori di questo sito web, desidero proseguire nel raccontarvi che brave persone abitano a Laino Borgo. Da quando ho avviato l'attività sono stata vittima di una lunga serie di "dispetti" e anche il danneggiamento da parte di un signore (però ce l'ho beccato e denunciato) intento a danneggiare la mia auto per cercare di farmi desistere dal portare avanti i progetti editoriali e che incontrano il parere molto positivo di migliaia di persone.
Molti cittadini (il 99,09%) a Laino Borgo sono "d'accordo" per cercare di ostacolarmi quanto possibile!!! Quante "brave" persone ci sono a Laino Borgo... dove anche gli anziani e i disabili sono continuamente vittime di soprusi!!!
Se c'è qualcuno che crede che la mafia sia solo a Palermo...
Diverse famiglie a Laino Borgo, minacciano chiunque, con possibili ritorsioni, se non "obbediscono ai loro ordini". (23/11/2017)
Laino borgo sembra un paesino tranquillo e suggestivo, adagiato su una collina, ma vi sono annidati degli elementi mafiosi, in una comunità chiusa e arretrata dal punto di vista socio-culturale, dove cercano in ogni modo di ostacolare qualsiasi iniziativa artistico-culturale che non sia di loro gradimento. Dovrebbero essere orgogliosi che nel Comune di Laino Borgo è stato realizzato un progetto editoriale così importante, e riconosciuto utile per uso didattico-educativo-pedagogico, ma molti cittadini si sono messi d'accordo di non visitare il mio sito web, e anzi, hanno iniziato a fare ostruzionismo e a mettere in atto, da molti anni, operando una lunga serie di "dispetti" ai miei danni, e dove la sottoscritta ha fatto seguito con le altrettante denunce, pur di indurmi a non proseguire nella mia attività editoriale.

Cari visitatori di questo sito, nell'avviare l'attività editoriale sono sempre stata consapevole che migliaia di altre persone su Internet avrebbero apprezzato il mio lavoro e che mi avrebbero sostenuto visitando il sito web. Ogni scrittore/autore che scrive un libro è da considerare un dono all'intera umanità e che i delinquenti e i mafiosi non riusciranno mai a fermare la creatività e la cultura!!!(24/11/2017)
A Laino Borgo un sindaco è stato arrestato per concussione e il Consiglio Comunale è stato commissariato....
La Calabria è un territorio di scenari stupendi ma non si riesce a sfruttare le sue potenzialità, a valorizzarle e a gestirle, a causa dell'arretratezza culturale e chiunque avvia un'attività al Sud viene subito ostacolato, dalle Istituzioni e anche dalle comunità, e i giovani sono costretti a emigrare e a lavorare anche all'estero. Un'accurata gestione turistica del territorio, situato in un Parco Nazionale, creerebbe centinaia di posti di lavoro e altre centinaia nell'indotto. Nella comunità di Laino Borgo ormai sono consolidate egemonie mafiose e nessuno si ribella, preferendo vivere nell'omertà e nella complicità. (4/12/2017)

Gentili visitatori di questo sito, come avete avuto modo di vedere sulla HomePage del sito è stata inserita la copertina del libro che ho deciso di scrivere "Laino Borgo paese di mafia" per i fatti scabrosi accaduti, per le barbarie che vengono praticate contro disabili e persone anziane. A tutt'oggi non è stato affisso alcun cartello per impedire alle moto di transitare sul sentiero percorso da disabili e un centro continua a tenere il volume alto fino alle 04.30 del mattino. Le cosche mafiose del territorio di Laino Borgo e dintorni ( del "capoccia" si conosce nome e cognome) si sa da dove iniziano ma non si dove finiscono visto che le istituzioni e l'amministrazione comunale non provvedono a impedire incidenti!!!(28/7/2018)

Cari visitatori di questo sito, come promesso vi aggiorno sulle mostruosità che accadono a Laino Borgo paese di mafia dove per l'ennesima volta ieri sera dalle 22.30 fino alle 04.30 del mattino(1/2 Agosto 2018) il consiglio comunale di Laino Borgo ha dato autorizzazione alla cosca mafiosa che gestisce un centro di ritrovo, nei pressi della mia abitazione, di tenere il volume alto (decibel) ma i carabinieri di Laino Borgo non hanno effettuato alcun controllo anche se disabili e persone anziane di novant'anni sono costrette a sopportare, non solo il caldo insopportabile, ma anche il frastuono nelle ore notturne e tutto questo per far venire loro un infarto!!! Dopo aver chiamato il 112, il 113, il numero di Guardia Medica, nessuno si è mosso per far cessare il fracasso provocato dalla musica assordante. Molte persone si sono lamentate del frastuono della musica ad alto volume, soprattutto chi ha anziani in casa. Ormai è sempre più palese la complicità e il totale asservimento a cosche criminali da parte di istituzioni ormai diventati anche loro totalmente insensibili alla sofferenza di persone anziane e cercano anche loro di ucciderli con "metodi puliti" adottati su persone indifese con il solito sistema dello "scaricabarile", che hanno tutte le autorizzazioni (anche uccidere la gente???) cercano di provocare la loro morte. E il sindaco di Laino Borgo si affanna pure a ribadire che a Laino Borgo non sono presenti cosche mafiose!!! Fa sempre comodo nascondere attività criminose!!!. A Laino Borgo ormai molte persone obbediscono agli ordini delle cosche mafiose e queste realtà sono presenti anche nei paesi limitrofi. (4/8/2018)
Nei Paesi in cui sono presenti realtà mafiose sono molte le modalità adottate per "far passare a miglior vita" le persone disabili e le persone anziane. Non vengono affissi cartelli per impedire il transito delle moto da cross così possono investiti i disabili e farli gettare nelle scarpate. L'altro metodo per ucciderle in modo "pulito" è manomettere la centralina delle auto, modalità che adotta una officina e rivenditore di auto di Laino Borgo, oppure tenere il volume alto in decibel così provocano l'infarto a soggetti a rischio come gli anziani, così le coshe mafiose e i loro complici commettono i "delitti perfetti". (4/8/2018)
Alcuni dei capi delle cosche mafiose a Laino Borgo abitano a poche centinaia di metri dalla mia abitazione e mandano stalker a disturbare. Anche nei pressi della mia abitazione (come nel famoso film) a poche centinaia di metri abita il capomafia, a cui tutti devono obbedire, per non subire ritorsioni di ogni genere. Ecco i cognomi e le iniziali dei loro nomi:
Cosca mafiosa AVENA D. abita a San Primo - Laino Borgo (il capo dei capi, mandante, si espone solo se necessario, e uno dei suoi obiettivi è di cercare di ammazzare le persone manomettendo le centraline elettroniche delle auto cercando di provocare gravi incidenti d'auto e chiede alle persone anche di non avvisare e nè i chiamare i Carabinieri!!!).
Cosca mafiosa MITIDIERI F. e M. (fratello) abitano a San Primo - Laino Borgo
Cosca mafiosa FAZIO F. (e i suoi parenti) abita a Laino Borgo e uno dei suoi passatempi preferiti è quello di danneggiare le auto in sosta con un chiodo.
Molti altri sono solo sicari, pronti ad obbedire al capo dei capi di Laino Borgo Avena D. (31/8/2018)
Le cosche mafiose di Laino Borgo sono strettamente collegate con le cosche mafiose delle regioni confinanti (Basilicata) e con le quali scambiano "informazioni" stringono accordi con i vari capi, creando una vera e propria rete. Ad esempio, se decidono che a Laino Borgo si deve disturbare continuamente una persona, oppure un'attività, il capo mafia di porta a conoscenza anche gli altri capi cosca e creando alla persona (e attività) tutta una serie di problemi per impedire di condurre una vita sociale e l'attività in modo adeguato. In ultima analisi possono arrivare al tentato omicidio. Solo gli "intoccabili" sono protetti dai capi cosca e possono svolgere anche attività abusive. A pochi metri della mia abitazione un signore aveva avviato una attività abusiva di meccanico/carrozziere, e aveva la "protezione" del capo cosca. Solo con le continue denunce ha dovuto chiudere e ho subito anche minacce. A Laino Borgo tutti sapevano e nessuno che protestava per paura di ritorsioni. A Laino Borgo è presente da circa dieci anni la maga (una maga speciale visto che non paga nemmeno le tasse!!!) a cui si rivolgono molte persone provenienti anche dalle regioni confinanti per ottenere un consulto. Questa persona non viene disturbata in alcun modo poichè ha la "protezione" del capo cosca di Laino Borgo.

- Clicca qui per visualizzare i danni all'auto aziendale dell'editrice Rain Flower Gallery

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
Gentili visitatori di questo sito, nel link potete visualizzare i danni subiti all'auto aziendale dell'editrice Rainflowergallery. A Laino Borgo, sembra di essere in Ruanda-Burundi (Africa). il sindaco di Laino Borgo dice che a Laino Borgo non c'è la mafia. ....Come dice il proverbio: Il pesce puzza sempre dalla testa!!! Sicuramente avrei trovato più sostegno in qualche tribù di zulu (Africa), che avrebbero sicuramente apprezzato i progetti editoriali da me ideati, e realizzati, ma dalle istituzioni di Laino Borgo non ho mai ricevuto alcun elogio per la coraggiosa attività editoriale intrapresa e imprenditoriale. Il Sindaco precedente addirittura mi disse che avrei fatto meglio a lasciar perdere!!! Si ha la netta impressione di vivere in qualche sperduto villaggio africano ai margini della savana!!! La "Enciclopedia delle problematiche sociali" apre nuovi scenari nelle discipline educative e umanistiche della letteratura, dell'arte, della grafica, della cultura, della storia moderna/contemporanea, della filologia, ecc..., ma a Laino Borgo hanno cercato in tutti i modi di ostacolare questo straordinario progetto editoriale. Raccontare le cose terribili di cui sono capaci le cosche mafiose, i dispetti, le vessazioni a cui i capi cosca mi hanno sottoposta, fa venire la pelle d'oca, ma non hanno minimamente scalfito la mia determinazione a terminare il lavoro intrapreso. Anche dal sindaco di Laino Borgo (dice che non sono presenti cosche mafiose) non ho mai ricevuto una parola di encomio, e voi tutti potete trarre le "dovute conclusioni", e anche perchè non ho la raccomandazione del "capo cosca!!! Gentili visitatori,
desidero aggiornarvi su quello che succede a Laino Borgo paese di mafia e di cosa sono capaci le cosche mafiose!!! Una persona anziana ha affittato il terreno alla cosca mafiosa De Tommaso collegati alla cosca mafiosa Mitidieri, questi signori si rifiutano di pagare la somma di denaro ad una donna di novant'anni!!!
Gentili visitatori di questo sito, come avete potuto notare sulla HOMEPAGE sto preparando il libro
illustrato LAINO BORGO PAESE DI MAFIA in cui descrivo come si vive in una comunità dove sono
presenti le realtà delle cosche mafiose (e qualche faccia di bronzo dice pure che la mafia non c'é) di come si debba vivere a poche centinaia di metri di criminali e assassini.

QUESTIONI DI MAFIA E DI ABUSIVISMO.
Gentili lettori di questo sito vi aggiorno su quello che accade a Laino Borgo.
Nel mio comune, negli anni 1980 è stato costruito un nuovo immobile (e altri sono preesistenti) in cda Fiumara, frazione Licari, in un'area alluvionale e dove allo stesso livello scorre il fiume Lao poco distante. Ho provveduto a segnalare alla Protezione Civile della REGIONE CALABRIA l'estrema pericolosità in cui vivono le persone che abitano negli immobili. In caso di alluvione le abitazioni verrebbero sommerse poichè costruiti in un'ansa dove più volte si è riversata la piena del fiume. La suddetta area è priva di ogni segnaletica stradale. Una strada comunale soggetta ad inondazione in caso di alluvione e così per poter occultare l'abusività dell'immobile non viene adeguatamente segnalata la grave pericolosità dell'area. La suddetta strada è trafficata da automobilisti che si recano alla Centrale del Mercure, Rotonda, Viggianello ed altri centri limitrofi. Ho segnalato più volte alla POLIZIA MUNICIPALE del COMUNE DI LAINO BORGO ma, a tutt'oggi, le mie segnalazioni non hanno sortito alcun effetto....
Nel Comune di Laino Borgo è presente una fascia di persone (cosche mafiose) ai quali tutto è ammesso ed è concesso. Ad esempio in cda Santa Gada, è stato costruito un immobile abusivo con distanza difforme dalla Strada Provinciale N°241 (ex Strada Statale N°19 delle Calabrie).
GENTILI LETTORI, STANNO EMERGENDO FATTI DAVVERO RACCAPRICCIANTI, COME AD ESEMPIO NON VIENE POSIZIONATA LA SEGNALETICA STRADALE IN FRAZIONE LICARI (CDA FIUMARA DI LAINO BORGO) LE ABITAZIONI A GRAVE RISCHIO INONDAZIONE/ALLUVIONE. LE AUTO E LE PERSONE, IN CASO DI FORTE NUBIFRAGIO PERCORRONO QUESTO TRATTO DI STRADA COMUNALE RISCHIANO DI ANNEGARE IN CASO DI ALLUVIONE/INONDAZIONE!!! SONO DIVERSI I PUNTI CRITICI LUNGO DETTA STRADA MA NON VENGONO SEGNALATI IN ALCUN MODO!!!(13/7/2019)

Gentili visitatori, vi aggiorno su quello che accade a Laino Borgo. Da anni sto segnalando al
Sorvegliante Responsabile della Viabilità Stradale della Provincia di Cosenza che un albero di
e rischia di cadere sulla strada
Proviciale N°241.
MA A TUTT' OGGI IL RESPONSABILE NON HA PROVVEDUTO A FAR TAGLIARE L'ALBERO.
Gentili visitatori di questo sito, desidero raccontarvi che davanti al Municipio di Laino Borgo è stato affisso il cartello: QUI LA 'NDRANGHETA NON ENTRA quando la 'ndrangheta c'è già. Il Comune di Laino Borgo è diventato un covo di criminali mafiosi e mandano i loro "affiliati" ad ammazzare un disabile.

UNA QUESTIONE DI MAFIA E DI TRUFFA ED ESTORSIONE AI DANNI DI UN DISABILE VITTIMA DI BULLISMO DA PARTE DI ALCUNI ABITANTI DI LAINO BORGO (in costruzione). Laino Borgo è un paese anche di ladroni. Un disabile è rimasto vittima di truffa ed estorsione da parte dei responsabili di un Patronato per una consulenza all'INPS. I responsabili affiliati alla cosca mafiosa di Avena D. (figlio) e Avena M. (padre) hanno truffato una persona anziana e il figlio disabile per la somma di Euro 7.500,00. Sanguisughe e parassiti che tolgono il pane di bocca anche alle persone che non sono in grado di badare a sè stessi e indifesi. Ladroni e mafiosi l'intera famiglia pronti ad approfittarsi di un disabile, peggio dei vermi che strisciano sulla terra. Ladrone il marito, ladrona la moglie e la figlia e quando mi incontrano camminano a testa bassa ed invito a tutti quelli che si occupano di social di scrivermi. I ladroni e i mafiosi non hanno coscienza pensano solo a come poter rubare. I ladroni hanno cercato di uccidere il disabile. Hanno incaricato la cosca mafiosa Avena di trovare la persona affiliata disposta a fare il "lavoro sporco". Cari lettori, pensate che hanno fatto la multa ad un bambino di 5/6 anni che aveva comprato un gelato e i ladroni e mafiosi responsabili del Patronato di Laino Borgo hanno truffato ed estorto migliaia di euro!!!

STORIA DI UN GRANDE AMORE DI VINCENZO ED ELVIA (IN COSTRUZIONE)

STORIA DI ANNAMARIA CHE VIVEVA IN CDA FIUMARA NEL COMUNE DI LAINO BORGO (ABUSI E VIOLENZE SU UNA BAMBINA COMMESSI DAI FRATELLI PEDOFILI E DAI PEDOFILI DI LAINO BORGO). (In costruzione).
Gentili visitatori di questo sito web desidero parlarvi di Annamaria, una bambina dolcissima e buona, mi accoglieva sempre affettuosamente quando andavo a trovarla, a casa sua. Avevo circa 9/10 anni e di lei ricordo non voleva che andassi via, se prima non mi aveva riempito il cestinodi biscotti preparati da sua madre, e un'altro cestino pieno di frutti presi accuratamente dalla dispensa di casa!!! La storia di Annamaria è la storia di una bambina sfortunata, prima vittima degli orchi di casa e poi adolescente, vittima degli orchi di paese. I fratelli pedofili prima hanno approfittato di lei e dopo anche insultata dagli orchi di casa. Chiedo ai lettori di questo sito web, di immaginare il trauma psicologico terribile che deve vivere una bambina di 4/5 anni, e poi conviverci poichè non le resta altro da fare. Vedere il volto di una bambina sempre rattristato, quando i bambini dovrebbere vivere felici e senza preoccupazioni. Il terrore glielo leggevo sul volto quando doveva rimanere da sola con i fratelli orchi. A Laino Borgo molti sapevano che gli orchi pedofili si approfittavano di lei, e nessuno adulto interveniva per far smettere le violenze. Poi ha avuto una bambina, e il padre della bambina, (al quale somigliava come una goccia d'acqua!!!), minacciava di morte madre e figlia (a Laino Borgo anche i bambini appena nati subiscono minacce!!!). Auguro ad Annamaria di vivere serena, di quella serenità che non ha vissuto da bambina e da adolescente.


INQUINAMENTO E CORRUZIONE NEL COMUNE DI LAINO BORGO. Nel comune di Laino, da anni la popolazione è costretta a subire l'inquinamento proveniente dalla Centrale del Mercure, ma gli amministratori locali non prendono alcun provvedimento e gli abitanti delle aree circostanti sono costretti a respirare diossina e particolato. Secondo alcune indiscrezioni, hanno ricevuto, in cambio del loro "benestare", ingenti somme di denaro e non dichiarate all'Agenzia delle Entrate, vengono emesse sostanze inquinanti soprattutto nelle ore notturne e nelle prime ore del mattino, e per il cattivo odore non si può uscire di casa.(In costruzione)

Gentili visitatori di questo sito desidero aggiornarvi su quello che accade a Laino e sono in fase di completamento gli articoli sopra descritti (In costruzione).
DOPO ANNI DI SEGNALAZIONI AL COMUNE DI LAINO BORGO PER I CANI CHE AGGREDISCONO LE PERSONE E DISABILI IN CONTRADA SAN PRIMO DAVANTI SULLA STRADA, ANCORA ALCUN PROVVEDIMENTO E' STATO MESSO IN ATTO POICHE' IL RESPONSABILE CANTISANI E' UNA COSCA MAFIOSA AFFILIATO ALLA COSCA AVENA D. (FIGLIO)E AVENA M. (padre) E STANNO CERCANDO IN OGNI MODO DI UCCIDERE SOPRATTUTTO IL DISABILE. I SOPRACITATI SONO ANCHE I MANDANTI DEI TENTATI OMICIDI NEI CONFRONTI DEL DISABILE. LE GUARDIE MUNICIPALI IN UFFICIO SCALDANO LE POLTRONE INVECE DI FAR INTERVENIRE IL VETERINARIO SANITARIO E FAR RINCHIUDERE I CANI AFFINCHE' NON CREINO PROBLEMI AI PASSANTI.

Laino Borgo non è solo un paese di mafia ma anche un paese di pedofili. Un pedofilo quando vede passare un disabile si denuda commettendo gesti osceni. Sicuramente un folle e squilibrato da rinchiudere in un manicomio criminale. Figlio di una cosca mafiosa, sono ormai anni che commette questi atti, e i suoi genitori ne sono a conoscenza e come ogni cosca mafiosa che si rispetti .


.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-..-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-..-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

LINK DEI VOLUMI DISPONIBILI SUL MARKETPLACE
- ESTRATTO: Enciclopedia delle problematiche sociali - Volume 1
- ESTRATTO: Atlante dei problemi sociali
- VOLUME: Atlante dei problemi sociali
- ESTRATTO: Raccolta "Enciclopedia delle problematiche sociali"
- ESTRATTO: Femminicidio
- ESTRATTO: Violenza e sfruttamento sull'infanzia
- ROMANZO: Le Sacerdotesse del dio Serpente
- ROMANZO: Le sacerdotesse del dio serpente (with english version)
- ROMANZO: The Priestesses of the Serpent God

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-..-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-..-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.


.....................................................................................................................................

DI SEGUITO I LINK PER VISUALIZZARE GLI ABSTRACT
- "Le sacerdotesse del dio serpente"
- "Femminicidio"
- "Violenza e sfruttamento sull’infanzia"
- "Atlante dei problemi sociali"

.....................................................................................................................................

Clicca qui per visualizzare:

- Scarica il nostro Volantino

- Scarica la nostra Brochure

- Parlano di noi... Leggi gli articoli

.......................................................................................................................................................................

Clicca qui per visualizzare:

- Raccolta problematiche sociali immagini/quadri (tavole illustrate)

.................................................................................................................................................................

Sfoglia le DEMO degli ALBUM della Raccolta "Enciclopedia delle Problematiche Sociali"

- DEMO ALBUM N° 1

- DEMO ALBUM N° 2

- DEMO ALBUM N° 3

- DEMO ALBUM N° 4

- DEMO ALBUM N° 5

- DEMO ALBUM N° 6

- DEMO ALBUM N° 7

- DEMO ALBUM N° 8

- DEMO ALBUM N° 9

- DEMO ALBUM N° 10

- DEMO ALBUM N° 11

- DEMO ALBUM N° 12

Nella Raccolta sono inserite oltre N°984 tavole illustrate, corredate di esaustive didascalie. In ogni volume
sono presenti N°84 tavole illustrate. Ogni volume è composto da circa N°180 pagine, escluso il 1°volume
(il 1° vol. è composto di N°54 pagine in più - Premessa dell'autrice e Commenti generali alle tavole illustrate).

..................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................
IL PROGETTO EDITORIALE E' UTILE PER USO DIDATTICO EDUCATIVO, SOCIO-STORICO-ARTISTICO-CULTURALE, ETNO-ANTROPOLOGICO, NELLE DISCIPLINE STORICHE CONTEMPORANEE E MODERNE, PSICOLOGICHE ECC... DI ACCADEMIE E UNIVERSITA', NELLE ELABORAZIONI DI TESI E TESINE, AUTORI/SCRITTORI IN CERCA DI NUOVE ISPIRAZIONI PER SCRIVERE RACCONTI/NOVELLE/POESIE, ELABORAZIONE DI DOCUMENTARI E VIDEOCLIP
.................................................................................................................................................................
................................................................................................................................................................
Rainflowergallery è un marchio nazionale registrato e depositato (In costruzione).

In fase di attivazione la registrazione del marchio comunitario e marchio internazionale. Il marchio comunitario è valido negli Stati della Comunità Europea. Il marchio internazionale è valido negli Stati che hanno aderito all'Accordo e Protocollo di Madrid.

..................................................................................................................................................

Editrice RainFlowerGallery presenta una novità assoluta mondiale:
la Raccolta "Enciclopedia delle problematiche sociali" in 12 volumi. L' unica editrice a realizzare la Raccolta "Enciclopedia delle problematiche sociali" in tavole illustrate e corredate di didascalie. Nelle tavole illustrate vengono trattate tutte le problematiche, le criticità, le realtà drammatiche di ogni Paese (Stato) del mondo; crimini commessi contro l'umanità, la violenza e la pulizia etnica, la tortura, gli orrori e le atrocità commesse sulle comunità e nelle prigioni, sulle popolazioni di profughi, i soprusi, gli sgomberi forzati, le migrazioni forzate, i genocidi, olocausti, le persecuzioni etnico-religiose, problemi di attualità, il femminicidio, la schiavitù per debiti, le emergenze sociali, umanitarie, inquinamento dell' ambiente e della natura, lo sfruttamento dei popoli indigeni, la deforestazione selvaggia di intere aree amazzoniche e delle foreste tropicali, le situazioni di sfruttamento, ecc. Il progetto editoriale, le didascalie/commenti e la grafica delle tavole illustrate sono esposti in modo semplice, gradevole, esaustivo, e risultano facilmente comprensivi a un vasto target, dall' infanzia alla Terza Età. I volumi di questa Raccolta possono considerarsi di rilevante interesse storico, socio-artistico-culturale, ed etno-antropologico. Le immagini/quadri di questo sito ecommerce possono definirsi, a buon diritto, i più belli del web!

...................................................................................................................................................................................

ARTICOLI GIORNALISTICI RIGUARDANTi IL PROGETTO EDITORIALE LA Raccolta "Enciclopedia delle problematiche sociali"
REALIZZATI SU: CN24TV, WEBOGGI, LIBERO.IT, L'ECO DI BASILICATA-CAMPANIA E CALABRIA, IL DIARIO DI CASTROVILLARI WEBTV.
.....................................................................................................................................................................................
BREVE PANORAMICA DEI PROBLEMI SOCIALI E LE VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI PRESENTI NEL MONDO.
La Raccolta "Enciclopedia delle problematiche sociali" nasce dall' idea e dalla necessità di trattare e far conoscere le emergenze umanitarie e le realtà in cui sono protagonisti la donna, l'uomo e l' infanzia. La Raccolta con le tavole illustrate si pone l' obiettivo di rappresentare le criticità in modo innovativo e il messaggio inviato attraverso le tavole illustrate può essere meglio captato da tutti. In tutte le Comunità la donna è considerata "angelo del focolare", simbolo di sorgente di vita, di maternità, custode delle tradizioni, e anche nelle avversità, riesce, grazie al suo intuito e ingegno, a dare prova di adattamento e creatività. Tuttavia, nella società odierna, la donna vive situazioni di grave precarietà, soprattutto in alcuni Paesi dell'Asia, dell' Africa e del Centro Sud America. In alcune aree le condizioni della donna sono drammatiche, di grave disagio, sfruttamento, e violenza. La Enciclopedia delle problematiche sociali pone in evidenza gli orrori che vengono perpetrati nei confronti della donna, dell' infanzia e dell' adolescenza. In Brasile e in Colombia i bambini di strada vengono uccisi dagli squadroni della morte. In Colombia, e nelle zone limitrofe, nei villaggi rurali, le bambine (anche dell'età di 6/8 anni) e le adolescenti vengono rapite dai guerriglieri e costrette a far parte del loro "harem". Milioni di bambini lavorano a tempo pieno oppure una parte della giornata in stato di schiavitù in Europa, in Africa, in Asia, nel Nord America e in Oceania, nei Paesi industrializzati e nei Paesi sottosviluppati. Nei Paesi poveri i bambini sono consumati dalla fatica, dalle malattie, o mandati a morire nelle guerre tribali. La piaga dello sfruttamento minorile è presente anche nei Paesi industrializzati, con forme di violenza legate alla delinquenza delle società ricche, come la pedofilia, la prostituzione, la pornografia e il traffico di esseri umani. Il contesto storico-socio-culturale dei popoli svolgono un ruolo importante. E' noto che soprattutto dove c'è arretratezza e povertà, soprattutto le bambine vengono allontanate da scuola, adibite ai lavori domestici, oppure mandate a lavorare come schiave. Nei Paesi islamici centinaia di fanciulle vengono sottoposte alla tortura dell'infibulazione e costrette a sposarsi in tenerissima età. I minori cinesi lavorano in Italia nei laboratori tessili, o di pelletteria, in condizioni di lavoro disumani, e a rischio, sia per l'utilizzo di macchinari pericolosi e per i ritmi di lavoro intenso. I minori delle famiglie cinesi sono impiegati in attività lavorative e i bambini delle comunità Rom vengono impiegati per compiere furti, rapine, opppure nell' accattonaggio. In Italia, i minori stranieri non accompagnati non vanno a scuola, e diventano "invisibili", non accedono all' assistenza sanitaria e sono esposti a varie forme di sfruttamento e devianze. Lo sfruttamento del lavoro minorile è una delle più orrende violazioni dei diritti umani. Ma è in Asia che lo sfruttamento minorile rappresenta un vero modello di produzione. La delocalizzazione operata dalle multinazionali occidentali in vari settori produttivi contribuisce allo sfruttamento del lavoro minorile e innescandone le forme peggiori, ad esempio, in India la schiavitù per debiti, che a volte si trasmette anche per intere generazioni, e alla schiavitù domestica. Anche in Brasile esistono terribili realtà dello sfruttamento minorile. Nelle fabbriche di carbonella del Carajas, migliaia di bambini sono schiavi del "debt bountage" (schiavitù per debiti) con le loro famiglie. Il debito non si estingue mai, e chi cerca di scappare viene ucciso. Nell' America Latina e Caraibica, i minori vengono impiegati soprattutto nelle miniere e nelle zone franche dello sfruttamento selvaggio , le cosidette "maquiladoras", dove molti bambini e bambine restano vittime di incidenti del lavoro, e con lesioni gravi. In America Latina circa 2 milioni di bambini e adolescenti sono vittime del turismo sessuale. Il loro numero è in aumento a causa delle restrizioni operate contro lo sfruttamento sessuale, intrapresi in alcuni Stati asiatici. In Italia è presente il fenomeno dei bambini avviati precocemente alle attività criminali, come lo spaccio della droga, e in alcuni casi, trasformati anche in macchine di morte, perchè non sono punibili. I bambini sono vittime anche dello sfruttamento sessuale. In Romania e in Cambogia, sono gli stessi genitori che sacrificano e addestrano i loro figli, anche piccoli, a subire qualsiasi sevizia e tortura dai loro aguzzini, forse per prepararli anche a morire. In alcuni Stati le famiglie povere sacrificano uno dei loro figli per far sopravvivere l' intera famiglia. Nelle carceri asiatiche i bambini sono sottoposti a torture e in Europa e in Inghilterra subiscono le punizioni corporali.
In molti Paesi le donne sono vittime dimenticate delle guerre, della pulizia etnica e delle torture. Donne e ragazze di ogni età sono vittime della violenza domestica, dei crimini d' onore e sfregiate. Le lavoratrici domestiche, cadono vittime del traffico sessuale. In Arabia Saudita e in alcuni Stati del Medio Oriente vivono in condizioni di prigionia, vengono tenute segregate e torturate. Le donne vengono sottoposte alla pena di morte, alla lapidazione, a elettroshok, alle esecuzioni simulate.... Le donne subiscono violenze ad ogni latitudine e sono molte le atrocità che sono costrette a subire, come la tratta, le percosse, i matrimoni forzati. In alcuni Stati in cui sono presenti conflitti interni, come in Liberia, in Ruanda, in Colombia, il corpo della donna è considerato un trofeo di guerra. In Perù circa 400mila donne sono state sterilizzate dal regime dittatoriale del Presidente peruviano Fujimori, e in Slovacchia sulle donne povere e sulle donne Rom. In India le donne vengono uccise oppure vendute per insufficienza di dote. In troppi Paesi è ancora una condanna nascere donna....

Nuove forme di schiavitù.
Il mondo del lavoro è stato profondamente modificato dalle moderne conquiste tecnologiche con straordinari livelli di qualità, ma si registrano anche fome di precarietà, di sfruttamento e di schiavitù. Mentre cresce il livello di benessere in varie parti del mondo, aumenta però anche il divario tra i Paesi ricchi e i Paesi poveri, meno sviluppati. Oppressioni e nuove forme di schiavitù minacciano la dignità umana. Nell' economia globale i nuovi schiavisti sono senza scrupoli. I nuovi schiavi non si trovano più solo nei Paesi del Terzo Mondo e il fenomeno riguarda molti settori, dall'agricoltura, all'edilizia, alle miniere, al lavoro domestico e allo sfruttamento sessuale che colpisce soprattutto donne e bambini. Le organizzazioni criminali usano violenza fisica agli immigrati clandestini, con imprigionamento e sottrazione di documenti, per ottenere il lavoro forzato. Ma talvolta è lo Stato come il Myanmar (ex Birmania), dove la dittatura militare ricorre al lavoro forzato.

Le ingiustizie sociali.
La povertà è aumentata, e per cui si assiste ad un maggiore divario, aggravato anche dal diseguale sviluppo tecnologico tra Stati ricchi e Stati poveri, provocando ingiustizie sociali, le principali cause di conflitti nella società. La globalizzazione dell'economia, tende a favorire le multinazionali, a danno delle piccole e medie imprese. Le condizioni di povertà, e di disagio in cui sono costrette a vivere intere popolazioni, in alcuni Paesi, è sfociata in manifestazioni di terrorismo.

.......................................................................................................................................
Il progetto editoriale vuole distinguersi anche per la necessità di poter reperire in un' unica Raccolta tutte le informazioni che difficilmente si trovano navigando nei vari motori di ricerca, per la complessità dei problemi sociali, ricerche difficili da effettuare anche per gli "specialisti" del web!

L' autrice rivolge un vivo ringraziamento a tutti coloro che hanno dato il loro contributo e a tutte le persone che hanno collaborato con utili suggerimenti alla realizzazione della Raccolta "Enciclopedia delle problematiche sociali" e alla realizzazione di questo sito.
.......................................................................................................................................
.......................................................................................................................................
CONTRIBUTO DEL 5X1000
NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI puoi destinare il 5permille della tua imposta sul reddito ad una associazione non profit. Per sostenere l'attività dell' ASSOCIAZIONE "FIORE DI CACTUS" con il 5permille basterà firmare nel riquadro destinato ALLE ASSOCIAZIONI non lucrative di utilità sociale ed inserire il codice fiscale 94017310783 ---- Associazione "Fiore di Cactus" --- Via S. Primo, 37 --- 87014 Laino Borgo (CS)

Sostieni l'Associazione Fiore di cactus con il 5X1000. Con la tua firma sulla tua dichiarazione dei redditi potrai finanziarci. A te non costa nulla, ma per l'Associazione Fiore di cactus è un grande aiuto, e poter realizzare il progetto "Una Mostra nella Scuola" ed altri progetti di utilità sociale.

Donazioni (DONATIONS/CONTRIBUTIONS AND GIFTS)
ADOTTA E DIVENTA ANCHE TU UN SOSTENITORE DI QUESTO SITO, E SE QUESTO SITO E' DI TUO GRADIMENTO, SE LO RITIENI UTILE, SOSTIENILO CON IL TUO CONTRIBUTO. PER IL TUO CONTRIBUTO ALL' ASSOCIAZIONE "FIORE DI CACTUS" (CODICE FISCALE 94017310783) WWW.ASSOCIAZIONEFIOREDICACTUS.IT (Under Construction) PUOI USARE LO STESSO NUMERO DI CONTO CORRENTE PER EFFETTUARE IL BONIFICO BANCARIO. PRESIDENTE DELL' ASSOCIAZIONE "FIORE DI CACTUS" : De Franco Renata.
FAI LA TUA DONAZIONE.


BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico bancario con l'importo sul conto corrente n. 58061276 Banco Posta Codice IBAN IT 40 T0760116200000058061276 intestato a De Franco Renata (Bonifico dall'estero CODICE BIC/SWIFT BPPIITRRXXX)


ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a
De Franco Renata
Via San Primo n. 37
87014 Laino Borgo (CS)

CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in ufficio postale e compila un bollettino postale inserendo l'importo sul c/c n. 58061276 intestato a De Franco Renata.



Copyright © RainFlowerGallery
Tutto il materiale contenuto in questo sito web (testi, immagini, logo, design, codice) è, in quanto prodotto del mio lavoro e della mia ricerca, di proprietá esclusiva di Renata De Franco (qui di seguito indicata come "Autore"), salvo dove specificamente indicato altrimenti, ed è pertanto soggetto alle leggi sul diritto d'autore secondo la legislazione Italiana e di altri Paesi attraverso i trattati internazionali.
Pertanto è vietato riprodurre, copiare, diffondere, distribuire e modificare il materiale presente in tale sito, in tutto o in parte, senza l'espressa autorizzazione dell'autore.

..................................................................................................
Codice ISBN
: Gli Album dal n. 1 al n. 12 sono dotati di codice ISBN (stampa degli Album/Cataloghi)

.....................................................................................................

Per ricevere le informazioni e se volete acquistare la "Enciclopedia delle problematiche sociali" inviare una email al seguente indirizzo: mo64mario@alice.it
La "Enciclopedia delle problematiche sociali" è acquistabile solo ed esclusivamente previa prenotazione all'indirizzo e-mail sopra indicato.

www.rainflowergallery.com



§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

......................................................................................................................................
ASSOCIAZIONE "FIORE DI CACTUS". Con il progetto "Una Mostra nella Scuola" le Scuole ed Istituti che desiderano organizzare una Mostra di quadri (tavolde illustrate) nelle sale scolastiche sulle tematiche sociali, sui problemi sociali dell'infanzia e della donna, possono farne richiesta all'indirizzo sopra riportato, almeno 60/90 giorni prima della data della manifestazione. Ogni anno una apposita commissione seleziona 5 richieste tra quelle pervenute. Viene selezionata una Scuola del Nord Italia, una Scuola del Centro Italia, una Scuola del Sud, una Scuola della Sicilia e una Scuola della Sardegna. I quadri vengono stampati in formato poster, oppure in formato locandina (tavola illustrata) e vengono inviate come Copia "OMAGGIO", dall' Associazione Fiore di cactus alle Scuole che sono state selezionate.
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

La "Enciclopedia delle problematiche sociali" è indirizzata a tutti i lettori, in particolare alle Scuole di ogni ordine e grado, le Biblioteche, le Biblioteche per Ragazzi, i Centri di Documentazione, le Associazioni, le Fondazioni ONLUS, Centri Studi e le Mediateche.


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
ASSOCIAZIONE "FIORE DI CACTUS"
Alcune delle immagini/quadri inserite negli Album della Raccolta "Enciclopedia problematiche sociali" verranno presentate in Mostre collettive o personali. A breve verrà realizzato il sito Associazione "Fiore di Cactus" www.associazionefioredicactus.it (Under Construction) e il link in cui verranno presentate nuove bellissime immagini/quadri. L'Associazione "Fiore di Cactus" si prefigge l'obiettivo di organizzare Mostre ed Esposizioni di quadri riguardanti esclusivamente la condizione sociale in cui vive la donna e l'infanzia in tutti i Paesi (Stati) del mondo. Far conoscere soprattutto le particolari condizioni di povertà, degrado, emarginazione, sfruttamento, discriminazione, le violenze e le atrocità che vengono perpetrate ai danni della donna e dell'infanzia.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

...............................................................................................................................................................................................................................
NELLA "ENCICLOPEDIA DELLE PROBLEMATICHE SOCIALI" VENGONO TRATTATI OLTRE 984 PROBLEMI SOCIALI PRESENTI NEI VARI PAESI DEL MONDO, RAPPRESENTATI IN TAVOLE ILLUSTRATE. E' UTILE PER POTER CONOSCERE LE PROBLEMATICHE SOCIALI E OTTENERE UNA PANORAMICA COMPLETA DI TUTTE LE SITUAZIONI, A VOLTE DRAMMATICHE, LE EMERGENZE SOCIALI IN CUI VIVE LA DONNA, L'UOMO E L' INFANZIA. ALCUNE PROBLEMATICHE SONO SIMILARI IN PIU' STATI DEL MONDO (AD ESEMPIO: VOLUME N°5 -AFRICA. MAROCCO. I bambini di Fez lavorano nelle vasche delle concerie per la tintura delle pelli e dei tessuti, da cui si emanano odori insopportabili e nauseabondi..... Anche in India ed in Egitto è presente la medesima realtà) E VIENE CONSIDERATA UN' UNICA PROBLEMATICA. QUINDI, LE PROBLEMATICHE PRESENTI NELLA RACCOLTA "ENCICLOPEDIA DELLE PROBLEMATICHE SOCIALI" SONO DA CONSIDERARE UN NUMERO MAGGIORE DI 984. OGNI TAVOLA ILLUSTRATA E' CORREDATA DA UNA ESAUSTIVA DIDASCALIA.
  Nuovi prodotti di novembre
-EBook FEMMINICIDIO (Illustrato)
-EBook FEMMINICIDIO (Illustrato)
9,99EUR
- Raccolta "Enciclopedia delle problematiche sociali" Vol. N°1
- Raccolta "Enciclopedia delle problematiche sociali" Vol. N°1
65,40EUR
- Pizzo e merletto di Calabria (Libro illustrato)
- Pizzo e merletto di Calabria (Libro illustrato)
40,00EUR
- Ritratti di donne (libro illustrato)
- Ritratti di donne (libro illustrato)
30,00EUR
- Laino Borgo paese di mafia (Libro illustrato)
- Laino Borgo paese di mafia (Libro illustrato)
18,00EUR
Romanzo illustrato "Trokosi, le schiave di Dio"
Romanzo illustrato "Trokosi, le schiave di Dio"
30,00EUR
Romanzo illustrato "Bacha posh, bambine perdute"
Romanzo illustrato "Bacha posh, bambine perdute"
30,00EUR
Romanzo ill. "Le sacerdotesse del dio serpente"
Romanzo ill. "Le sacerdotesse del dio serpente"
20,00EUR
ATLANTE DEI PROBLEMI SOCIALI
ATLANTE DEI PROBLEMI SOCIALI
35,00EUR
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Log In
Indirizzo E-Mail:
Password:


Nuovo Utente

Hai dimenticato la Password?
Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Recensioni Altro
In questo momento non ci sono recensioni disponibili
Lingue
Italian English Espanol Deutsch

E-Shop - ©RainFlowerGallery 2009-2020
Partita Iva 03006600781